venerdì 23 novembre 2007

Piccola peste

...ieri sera sono stata mezz'ora a guardare la mia pancia che si muoveva a ritmo di musica.
Ogni tanto aveva degli scossoni su un lato, a volte si spostava tutta da una parte, poi dall'altra... la piccola creatura era in cerca della posizione per la nanna, credo, perchè poi, dopo trenta minuti di spostamenti e agitazione, si è immobilizzata e non l'ho più sentita fino alle 6 di stamani.
Certo che è davvero un incredibile miracolo quello che stiamo vivendo... e, quando il papy si avvicina, i suoi movimenti si modificano, quando lui parla lei sembra ascoltare, perchè si ferma un attimo e poi risponde, a suo modo, spostandosi o tirando colpi...
Ma dico io, come si fa ad avere solo un momento di non-felicità sapendo quello che ti sta succedendo?
Come si fa a non emanare gioia e felicità da tutti i pori?
Come si fa ad arrabbiarsi per questioni di lavoro? o per qualsiasi altra cosa? Non ci riesco proprio. Ed è bene così, anche a costo di sembrare un po' tonta.
Sono troppo felice per provare un qualsiasi sentimento negativo.
E infatti per festeggiare (e per ringraziare) la mamma e la piccola creatura ieri sera hanno preparato anche una torta: una bella bavarese alla frutta fresca... Oggi la assaggiamo e poi vi facciamo sapere..
Come si può non essere felici con una piccola peste nella pancia ed una bavarese alla frutta sulla tavola???


commenti:

#1 11 Dicembre 2007 - 17:55
 
beh coplimenti, felicitazioni...credo sia l'opera migliore che uno possa creare.
Utente: 260169 Contattami Guarda il mediablog (foto, audio e video) di questo utente.260169
#2 28 Dicembre 2007 - 19:20
 
260169: grazie, sì, penso proprio che la vita non ci possa dare altro che conti di più della possibilità di dare vita a qualcun altro...!
OK, mi sono capita da sola.
Utente: PolePole2 Contattami Guarda il mediablog (foto, audio e video) di questo utente.PolePole2
#3 28 Dicembre 2007 - 19:23
 
a proposito, mi sono dimenticata di commentare la bavarese:
SPET-TA-CO-LA-REEEEEE!
Tant'è che è stata ripetuta almeno altre due-tre volte, nella versione ai frutti di bosco... una sublime dolcezza...
Utente: PolePole2 Contattami Guarda il mediablog (foto, audio e video) di questo utente.PolePole2

giovedì 22 novembre 2007

Non ho smesso di avere vizi

NON HO SMESSO DI AVERE VIZI Non ancora. E non ho intenzione di farlo. Per nessun motivo. Certo che un po' ho dovuto modificarli, i miei vizi, per fare spazio a chi (piccola creatura!) ha diritto di crescere bene, senza i rischi derivanti dai vizi di mammà (....vedi che le origini partenopee ogni tanto affiorano?) Che poi, nel mondo, i rischi che dovrà affrontare saranno ben più gravi, quello è un altro discorso, che certo non voglio affrontare oggi. Il VINO lo bevo sempre, molto meno ma molto più buono di prima: prima la qualità, poi la quantità! Di CIBO poi non se ne parla: visto che ho avuto la grande fortuna di non avere nemmeno una nausea, nè un odore che mi dia fastidio, nè una qualsiasi intolleranza... e allora lì dai con il farsi venire tutte le voglie del mondo (se non ne approfitto ora, quando mi ricapita più?). Faccio un esempio: la nipotina mi ha sentito dire che mi era venuta in mente quella specie di nutella che c'era ai miei tempi, quella di due colori (che poi non mi ricordo nemmeno se a quei tempi mi piacesse tanto...boh!?), come si chiamava?.. e allora ha tartassato la sua mamma finchè non l'hanno trovata in un discount sperduto nella campagna toscana... e poi me l'ha portata tutta fiera, dopo averla impacchettata per benino, felice di aver soddisfatto la voglia della zia che la farà diventare la Cugina Grande...! E' evidente che i miei vizi insistono particolarmente sulla GOLA (e sono sicura che la piccola creatura apprezza, visto che l'unico momento in cui sta tranquilla è quando siamo seduti a tavola!): non posso certo farmi venire pensieri negativi, che riguardino invidia, accidia (oddio, devo dire che spesso mi perdo nel dolce far niente del riposo obbligatorio che mi tocca ogni tanto...ma poi qualcosa da fare lo trovo sempre!), superbia (anche se la nostra piccola creatura sarà sicuramente la migliore del mondo...;O))), ...beh, la lussuria sì però! quella sì che possiamo praticarla...! OK. Diamoci una calmata. Mi dicono che oggi è il Giorno del Ringraziamento... anche se non è una nostra tradizione, perchè non cogliere l'occasione per ringraziare anche noi? Tutti, e dico tutti, hanno qualcosa per cui ringraziare, chiunque, dovunque... ...e dato che il ringraziamento è una cosa molto personale, che ognuno farà nel privato della sua coscienza, quello che posso invece manifestare è la voglia comunque di festeggiare: quindi, stasera si festeggia con... tacchino ripieno! (se trovo la ricetta...e più che altro se trovo il tacchino...!)


commenti:

#1 20 Maggio 2008 - 12:23
 
Però hai perso il vizio del blog!!!!!!!!!!
Utente: Romins Contattami Guarda il mediablog (foto, audio e video) di questo utente.Romins

Seduti al bar del CircoloVizioso

Seduti al bar del CircoloVizioso
Ovvero: avete tempo per una birra? Il nostro bar è nato per conservare e ricordare i tanti "posticini del cuore" che ci hanno lasciato un'emozione. Per chi ha bisogno di trovare il suo, di posticino del cuore. Per evadere 10 minuti dalla routine quotidiana, per conoscere posti che magari non avete mai visto, per fermarsi a meditare su un'immagine, per bersi una birretta ghiacciata in compagnia degli amici... Tornate quando volete, il bar è sempre aperto!

argomenti viziosi

#10minutiPerMe #miregalolentezza #OperazioneUnPassoAllaVolta 5 stelle della P.M. A caccia di felicità con album scrap A piccoli passi accidia Afrodita alla fermata del tempo che non ho amici ancora amici antidolorificomagnifico appunti di vita vissuta architetti e architetture armadi baby babyy benvenuti a tutti blog candy e give-away buone feste Caccia al tesoro caro diario cartoline Casa Cena dell'Allegra Compagnia chi l'avrebbe mai detto? cioccolata dappertutto coccole con le mani in pasta con poche parole costruire di felicità Di Semplicità Virtù Eco-sostenibile entusiasmo Fata Bislacca FataSognante e Gri-Gri Flat Stanley fotografia giochiamo? gola grazie Happy Week Art Journal HappyWeekJournal2013 i supernonni i talenti Il gioco dei vizi il marconista Il Nostro Personale Giorno del Ringraziamento il vizio di leggere il vizio di riflettere il vizio di scrivere ilcircolovizioso ingenua insegnamenti Io me stessa e me iomivizio ItaliaNostra la grande transumanza dei segnalibri La mia agenda la supernonna la vittima lavoro LeggiAmo 2013 LeggiAmo 2014 LeggiAmo 2015 Liberiamo una ricetta 2013 Liberiamo una ricetta 2014 Lista delle Cose da Fare 2015 Lussuria mare MenoStressPiùFarfalle mi vizio con... Natalia Cattelani natura nodi che vengono al pettine non ci posso credere nonna Iolanda nuove amicizie Nutella Oggi vorrei proprio essere qui oroscopo ozio parliamone parole famose PECC pensieri e parole personaggi PestiPossibili Piccola Meraviglia piccolo Che piccolo-spazio-pubblicità PIF Pippi Calzelunghe Plastic Guerrilla poesia polepole al lavoro POLUCHINA posticini del cuore premi Project 10 books raccolte Ri-Vivere Ricette per la Cena ricette rubate rivelazioni S.A.L. scatole di latta scusa sogni e bisogni storia e storie di culture diverse strani vizi Summer Manifesto 2015 superbia swap tanti auguri a te Tatti Turisti a casa propria Una Casa a Modo Mio vecchi tempi VisteRiviste vizi Voglia di Creare voglia di viaggiare voglia di... writing tuesday ZEBUK zen zibaldone

...chi ha vizi come me...

Il Vizio di Leggere

Il Vizio di Leggere
Per non perdere il vizio, nonostante le mille cose da fare, per trovare il tempo da dedicare ad una buona lettura, per scoprire nuove emozioni e sensazioni, di quelle che solo un buon libro è capace di regalare a chi lo apre con passione e curiosità.

Il vizio di riflettere

Il vizio di riflettere
... il mio modo di Guardare e non solo Vedere ciò che ci circonda...