giovedì 23 aprile 2009

...SONO ARRIVATI!!! (e io sono in ritardo col post...)



Lo so che sono un po’ lenta a scrivere i post, ma questo in particolare meritava un’attenzione che non avrei potuto dedicargli prima... :-((

Aspettavo con ansia i tre piccolini vinti con il candy di Pasqua da mammafelice e tutti i giorni tornando a casa dall’ufficio sbirciavo come una bambina a cui promettono un bel bastoncino di zucchero filato (... ma quanto sarà buono e vizioso lo zucchero filato???)

Fattostà che venerdì scorso ("scorso scorso"...!!, insomma, l'antivigilia di Pasqua), giornata bruttissima al lavoro, nervosismo che si tagliava col coltello (ma che dico, con la mannaia!!!)... arrivo a casa e sbircio la buca delle lettere: e lei c’era, la busta era lì che aspettava di essere aperta...! ma ero troppo arrabbiata e mi sarei sciupata un momento che volevo gustarmi con calma.

Per farla breve, dopo un pomeriggio scalpitante, torniamo a casa la sera, ceniamo veloce veloce e poi il gran momento:

ecco a voi (rigorosamente da sinistra a destra):

Carletto Beaulapin del circolovizioso, il coniglietto architetto che ha il vizio di lisciarsi il morbido pelo color biscotto (mooolto sofisticato, anche nella posa...!)

- Valentino De Pigolis del circolovizioso, il pulcino ballerino, un po’ frustrato perché vorrebbe essere un pavoncino (se non altro gli manca la coda...!)

- Cristina Kiocciacicova del circolovizioso, la gallina madre di famiglia, con la voglia di essere una 'velina' (vedete che aria sgallettata che ha?)


I nostri piccolini sono arrivati così: in una busta attesa con tanta curiosità da parte nostra, accompagnati da un bigliettino in perfetto stile mammafelice, con parole che ho particolarmente apprezzato (... smack!) e che non mi aspettavo proprio...


Avevo promesso che i tre animaletti avrebbero avuto una "nomina pubblica" e che ai loro nomi da vincitori del candy si sarebbero aggiunti quelli che erano piaciuti tanto a me... grazie tante a Giulide, che ha fornito ai nostri piccolini una pregiata ed altisonante discendenza nobile: si sa, i nobili spesso sono un po bizzarri e i nostri piccoli eroi alla fine hanno deciso di cambiare abitudini e di trasferirsi in una nuova città, di fare nuove amicizie, di andare a convivere tutti e tre insieme a casa di una piccola famigliola felice...

...questo potrebbe essere il preambolo della storia che avevamo pensato di scrivere a più mani con Barbara & Co (leggetevi i commenti qui)... che ne dite? mettiamo in programma anche questa cosetta?


La Piccola Meraviglia è rimasta talmente entusiasta di questi animaletti che la sera stessa si è portata i tre piccolini nella sua cameretta, ed ora come potete vedere se ne stanno lì, sulla mensola accanto al fasciatoio, dove si rivelano miracolosi per riuscire a trattenerla il tempo di un pit-stop per cambio pannolino (chi ha un bebè sa di cosa parlo...!)


Ogni tanto comunque fanno delle incursioni in cucina (ultimamente stanno sparendo gli ovetti di cioccolata dal cestino in feltro che sta sul tavolo... saranno loro???)


 ... eh eh, ho trovato qualcuno a cui dare la colpa...!!! :-P

... per non parlare di quando li vedo sbucare tra i vasi del giardino...


attenzione! c’è un gatto sornione in giro da queste parti! (dicono che si chiami Dino...)


Insomma: i tre piccolini hanno preso possesso del territorio e sembrano proprio trovarsi bene... non preoccuparti mammafelice, finché vorranno stare qui con noi saranno trattati come principi!


Devo fare un grande pubblico abbraccio a mammafelice, che ci ha fatto un bellissimo regalo: non parlo solo di queste meravigliose marionette, ma del particolare affetto con cui fa tutte le cose, del modo in cui le regala tutti i giorni a chi la segue, dell'amore di mamma che mette in tutto ciò che fa. Per chi non la conosce, fate un giro da lei e poi mi ringrazierete... :-)

E poi devo fare un pubblico mea-culpa: uno dei motivi per il ritardo di questo post è che volevo cercare di fare delle foto degne di questo nome e delle meravigliose creature che dovevano rappresentare, ma ultimamente la mia macchina ha litigato con me - forse perché vorrebbe essere usata un po' di più...!? - e non riesco a dare il meglio... perdono...


mercoledì 1 aprile 2009

Bamboline di compleanno



Il primo compleanno della Piccola Meraviglia è stato festeggiato alla grande... dopo più di un mese trovo il tempo di postare le bamboline in pannolenci preparate come regalino per i piccoli partecipanti. Sono stati tutti così entusiasti (soprattutto le mamme...!) che la super-nonna - parte integrante dello staff di "polepole al lavoro", anzi diciamo che senza di lei non avremmo fatto niente, o quasi...! - ha ricevuto ordinazioni per battesimi, cresime, comunioni...
(ma sulla super-nonna andrebbe fatto - e si farà - un post speciale perché, come tutte le nonne del pianeta, ha sempre una soluzione per tutto ed è capace di fare tutto e, se per caso non l'avesse mai fatto prima, è comunque capace di imparare in tre minuti!)
Insomma, le bamboline sono state fatte sulla base di quelle di roberta e spero che andranno anch'esse a far parte della grande raccolta di quelle che le arrivano tutti i giorni dalle sue fedeli lettrici... :-)

Il pannolenci è abbastanza facile da cucire e soprattutto non ha bisogno di tante finiture (altrimenti, con tutte quelle che dovevamo preparare, si finiva a Pasqua!): avrei voluto dotarle di accessori (borsetta, decorazioni sul vestitino, ecc.) ma vedi sopra, i tempi erano stretti... dico solo che ci sono tanto piaciute che quasi quasi mettiamo su una famigliola e col tempo la dotiamo di tutti gli accessori che vogliamo!

Siccome alla festa c'erano sia bambine che bambini, abbiamo fatto la versione femminile e quella maschile, senza dar loro un nome: durante il compleanno c'è stata una fase "battesimo delle bamboline" molto divertente e devo dire che anche ai maschietti (sui tre-quattro anni, quindi abbastanza decisi nei gusti!) sono piaciuti i bambolotti e alcuni si sono messi a giocare subito tra loro, inventando storie di supereroi ("facciamo che io volavo per tutta la stanza e facevo scoppiare tutti i palloncini...?!" ...grrr...!)
Abbiamo anche legato intorno al collo delle bambole un fiorellino punchato dalla carta da scrap (ringrazio per il prestito la mia venditrice di fiducia...!) per ricordare l'evento (ok, così sapete anche il nome della piccola meraviglia, ma non lo dite a nessuno...! :-P)
Devo dire che è stato divertente farle, e come ha detto Roberta nel post suddetto, nessuno si è accorto che alle bambole mancano le braccia!
...poteri della fantasia...
Concludo con un grande GRAZIE a Roberta per le sue idee, per la sua fantasia e per tutto quello che mette a nostra disposizione...

Seduti al bar del CircoloVizioso

Seduti al bar del CircoloVizioso
Ovvero: avete tempo per una birra? Il nostro bar è nato per conservare e ricordare i tanti "posticini del cuore" che ci hanno lasciato un'emozione. Per chi ha bisogno di trovare il suo, di posticino del cuore. Per evadere 10 minuti dalla routine quotidiana, per conoscere posti che magari non avete mai visto, per fermarsi a meditare su un'immagine, per bersi una birretta ghiacciata in compagnia degli amici... Tornate quando volete, il bar è sempre aperto!

argomenti viziosi

#10minutiPerMe #miregalolentezza #OperazioneUnPassoAllaVolta 5 stelle della P.M. A caccia di felicità con album scrap A piccoli passi accidia Afrodita alla fermata del tempo che non ho amici ancora amici antidolorificomagnifico appunti di vita vissuta architetti e architetture armadi baby babyy benvenuti a tutti blog candy e give-away buone feste Caccia al tesoro caro diario cartoline Casa Cena dell'Allegra Compagnia chi l'avrebbe mai detto? cioccolata dappertutto coccole con le mani in pasta con poche parole costruire di felicità Di Semplicità Virtù Eco-sostenibile entusiasmo Fata Bislacca FataSognante e Gri-Gri Flat Stanley fotografia giochiamo? gola grazie Happy Week Art Journal HappyWeekJournal2013 i supernonni i talenti Il gioco dei vizi il marconista Il Nostro Personale Giorno del Ringraziamento il vizio di leggere il vizio di riflettere il vizio di scrivere ilcircolovizioso ingenua insegnamenti Io me stessa e me iomivizio ItaliaNostra la grande transumanza dei segnalibri La mia agenda la supernonna la vittima lavoro LeggiAmo 2013 LeggiAmo 2014 LeggiAmo 2015 Liberiamo una ricetta 2013 Liberiamo una ricetta 2014 Lista delle Cose da Fare 2015 Lussuria mare MenoStressPiùFarfalle mi vizio con... Natalia Cattelani natura nodi che vengono al pettine non ci posso credere nonna Iolanda nuove amicizie Nutella Oggi vorrei proprio essere qui oroscopo ozio parliamone parole famose PECC pensieri e parole personaggi PestiPossibili Piccola Meraviglia piccolo Che piccolo-spazio-pubblicità PIF Pippi Calzelunghe Plastic Guerrilla poesia polepole al lavoro POLUCHINA posticini del cuore premi Project 10 books raccolte Ri-Vivere Ricette per la Cena ricette rubate rivelazioni S.A.L. scatole di latta scusa sogni e bisogni storia e storie di culture diverse strani vizi Summer Manifesto 2015 superbia swap tanti auguri a te Tatti Turisti a casa propria Una Casa a Modo Mio vecchi tempi VisteRiviste vizi Voglia di Creare voglia di viaggiare voglia di... writing tuesday ZEBUK zen zibaldone

...chi ha vizi come me...

Il Vizio di Leggere

Il Vizio di Leggere
Per non perdere il vizio, nonostante le mille cose da fare, per trovare il tempo da dedicare ad una buona lettura, per scoprire nuove emozioni e sensazioni, di quelle che solo un buon libro è capace di regalare a chi lo apre con passione e curiosità.

Il vizio di riflettere

Il vizio di riflettere
... il mio modo di Guardare e non solo Vedere ciò che ci circonda...