domenica 25 luglio 2010

CaT: 2^ tappa – La PastaMatta: colore, riciclo e fantasia... con contorno di sorrisi (e tante verdurine tagliate sottili sottili che non puoi dire di no!)


Sempre di corsa, col lavoro che stringe i tempi e la voglia di ferie che avanza... finalmente siamo riuscite a preparare qualcosina per la seconda tappa della Caccia al Tesoro.
In casa c'erano un po'di verdurine fresche, un po' di avanzi di pasta di diversi tipi, la PM che aveva voglia di far qualcosa di diverso... e allora? Cosa c'è di meglio che fare la PastaMatta con mammà?

Non che sia chissà che preparazione, certo: Natalia è una maestra meravigliosa, che chiuderà un occhio sui tanti difetti di questa “ricettina da strapazzo”, che però è un modo appetitoso per riciclare gli avanzi di casa e coinvolgere la PM nella preparazione del pranzo (un modo come un altro per farla mangiare più volentieri, ora che è caldo e che si fatica un po' a fare un pasto per benino...)

  • Gli ingredienti sono quelli che trovo per casa il giorno prima di fare la spesa, quando nel frigo rimane qualche avanzo di formaggio e un barattolo di emergenza di giardiniera, e quando l'orto del vicino fornisce all'ultimo momento verdure fresche, di stagione e senza nessun tipo di addizioni chimiche.
  • La PM mescola in una bella zuppiera da portare in tavola tutti gli ingredienti che mamma ha:
  1. cotto al vapore nel caso delle verdure (oppure no, perchè carote e zucchini, se tagliati a pezzetti piccoli piccoli, sono buoni anche crudi). Questa volta abbiamo usato carote e fagiolini
  2. tagliato a pezzettini, nel caso del formaggio (emmental per noi, che alla PM non è piaciuto al naturale e invece così preparato sì...)
  3. scolato dalla scatola e sciacquato nel caso dei pisellini al naturale (altra scorta d'emergenza da tenere sempre in casa) e del barattolo di giardiniera
  • A quel punto si può condire il tutto con olio e tante erbette tritate a volontà al posto del sale.
  • Nel frattempo si fanno cuocere tutti gli avanzi di pasta che abbiamo in dispensa (rispettando i tempi di cottura per evitare 'pappe' e cercando di usare formati il più possibile diversi), quindi si versa la pasta nella zuppiera e si mescola il tutto.

Mentre si aspetta che freddi un po', la PM e Papino si divertono disegnando con le verdure una faccia sorridente per la nostra Caccia al Tesoro!

10 commenti:

  1. che meraviglia polepole cara..semplice e gustoso..proverò anche io a fare la pasta matta..è troppo bello coinvolgere le nostre tate..oggi noi abbiamo fatto una torta..a lety non piace molto sporcarsi le mani, per adesso almeno, ma ama mescolare, girare, versare. un bacio grande
    Antonella

    RispondiElimina
  2. ciaoooo ma che bella questa pasta matta! ho la casa piena di viandanti (nel senso che vanno e vengono dal mare...) e nn posso impegnarmi anche io con la caccia al tesoro come vorrei:)
    baciiiii

    RispondiElimina
  3. Ciaooo! che bella occasione per scambiarci un saluto. Bravissima, anche tu hai centrato l'obbiettivo, usare cose di casa per ravvivare un piatto semplice ma sempre invitante e gustoso. la collaborazione dei nostri famigliari è il tocco indispensabile per rendere tutto più gioioso. Ben presentato e anche ben fotografato

    RispondiElimina
  4. aspirantemamma26 luglio 2010 09:39

    brave!!!! troppo carino!

    RispondiElimina
  5. Che "buontà" come diceva un tempo la Picciona...potrei provare anche io a farla per lei, però al posto della faccina potrei fare con le verdurine..chessò, una borsetta...o una scarpetta tacco 12....^_^

    Mille baci
    Tatti

    RispondiElimina
  6. e non si può dire di no a questo bel piatto sorridente!!
    senti... posso passare da te???

    bacioni eli

    RispondiElimina
  7. @ Antonella: grazie cara, vedrai che coinvolgendola sempre più anche Letizia imparerà prima o poi a mettere le mani in pasta (io lo sto imparando solo ora, il piacere dell'impastare...) e apprezzerà il piacere del fare la pappa mettendoci tanto e tanto amore!

    @ katia: ciaoooo anche a te! E fermali un po' queti viandanti, no? ;-))

    @ natalia: wow! grazie per quello che dici... aldilà della caccia al tesoro, per me un tuo apprezzamento vale non sai quanto...! ;-)) Sarai dei nostri anche quest'anno, alla Cena dell'Allegra Compagnia, vero?

    @ aspirantemamma: grazie bimba! ;-))

    @ Tatti: mumble mumble... se vuoi ti posso prestare le formine da biscotti, a forma di scarpa col tacco e borsetta! ;-))

    @ Eli: quando vuoi, cara! E allora... "Aggiungi un posto a tavola, che c'è un amico in più...!"

    RispondiElimina
  8. bellissima questa pasta matta!!! io alla 2° tappa non sono riuscita a partecipare e penso neanche alla terza...il tempo vola. ancora complimenti. ci proverò

    RispondiElimina
  9. ma che bella quella faccina... tutta da mangiare! :D
    nemmeno io mi sono scordata di te, passo, ti leggo anche se non commento...
    aspetto allora ;-)))
    baci e abbracci cara.

    RispondiElimina
  10. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

    RispondiElimina

Grazie per aver lasciato un commento alle mie parole!
In questo modo nell'archivio dei vizi rimarrai anche tu, con le tue parole, col tuo pensiero, con la tua mente... e magari così verrò a trovarti anche io e chissà che non ne nasca una nuova amicizia...!!!
polepole

Seduti al bar del CircoloVizioso

Seduti al bar del CircoloVizioso
Ovvero: avete tempo per una birra? Il nostro bar è nato per conservare e ricordare i tanti "posticini del cuore" che ci hanno lasciato un'emozione. Per chi ha bisogno di trovare il suo, di posticino del cuore. Per evadere 10 minuti dalla routine quotidiana, per conoscere posti che magari non avete mai visto, per fermarsi a meditare su un'immagine, per bersi una birretta ghiacciata in compagnia degli amici... Tornate quando volete, il bar è sempre aperto!

argomenti viziosi

#10minutiPerMe #miregalolentezza #OperazioneUnPassoAllaVolta 5 stelle della P.M. A caccia di felicità con album scrap A piccoli passi accidia Afrodita alla fermata del tempo che non ho amici ancora amici antidolorificomagnifico appunti di vita vissuta architetti e architetture armadi baby babyy benvenuti a tutti blog candy e give-away buone feste Caccia al tesoro caro diario cartoline Casa Cena dell'Allegra Compagnia chi l'avrebbe mai detto? cioccolata dappertutto coccole con le mani in pasta con poche parole costruire di felicità Di Semplicità Virtù Eco-sostenibile entusiasmo Fata Bislacca FataSognante e Gri-Gri Flat Stanley fotografia giochiamo? gola grazie Happy Week Art Journal HappyWeekJournal2013 i supernonni i talenti Il gioco dei vizi il marconista Il Nostro Personale Giorno del Ringraziamento il vizio di leggere il vizio di riflettere il vizio di scrivere ilcircolovizioso ingenua insegnamenti Io me stessa e me iomivizio ItaliaNostra la grande transumanza dei segnalibri La mia agenda la supernonna la vittima lavoro LeggiAmo 2013 LeggiAmo 2014 LeggiAmo 2015 Liberiamo una ricetta 2013 Liberiamo una ricetta 2014 Lista delle Cose da Fare 2015 Lussuria mare MenoStressPiùFarfalle mi vizio con... Natalia Cattelani natura nodi che vengono al pettine non ci posso credere nonna Iolanda nuove amicizie Nutella Oggi vorrei proprio essere qui oroscopo ozio parliamone parole famose PECC pensieri e parole personaggi PestiPossibili Piccola Meraviglia piccolo Che piccolo-spazio-pubblicità PIF Pippi Calzelunghe Plastic Guerrilla poesia polepole al lavoro POLUCHINA posticini del cuore premi Project 10 books raccolte Ri-Vivere Ricette per la Cena ricette rubate rivelazioni S.A.L. scatole di latta scusa sogni e bisogni storia e storie di culture diverse strani vizi Summer Manifesto 2015 superbia swap tanti auguri a te Tatti Turisti a casa propria Una Casa a Modo Mio vecchi tempi VisteRiviste vizi Voglia di Creare voglia di viaggiare voglia di... writing tuesday ZEBUK zen zibaldone

...chi ha vizi come me...

Il Vizio di Leggere

Il Vizio di Leggere
Per non perdere il vizio, nonostante le mille cose da fare, per trovare il tempo da dedicare ad una buona lettura, per scoprire nuove emozioni e sensazioni, di quelle che solo un buon libro è capace di regalare a chi lo apre con passione e curiosità.

Il vizio di riflettere

Il vizio di riflettere
... il mio modo di Guardare e non solo Vedere ciò che ci circonda...