martedì 3 maggio 2011

MAGGIO: costruire

Arte del costruire
formella del Campanile di Giotto, collaboratore di Andrea Pisano
[fonte: Wikipedia]

E non si tratta solo di costruire con mattoni, cazzuola, calce. Qui si tratta di edificare le fondamenta e tutto quello che sta loro sopra.
Di fare, materialmente, di mettere le mani in pasta, di lavorare con le mani e non solo col pensiero: c'è una cameretta da rinnovare, una cucina da rinfrescare, un giardino da riorganizzare...

E questo mi sembra il mese giusto. Perché finalmente, tempo permettendo, si può:
  1. svuotare la cameretta della PM a finestre spalancate, con pezzola in testa e panno alla mano per lo spolvero (e magari anche la mascherina, che la polvere la fa da padrona...)
  2. dipingere il pannello coi personaggi di Nicoletta Costa (tutti!?) che la PM vuole sempre vicino a lei (e come farò a metterceli tutti quanti... volevo fare una cosina semplicesemplice, io...)
  3. imbiancare col pennellone ed inzaccherarsi tutti quanti e riderne di gusto
  4. montare il nuovo letto della piccola, quello da grande, quello "liola", come dice lei
  5. riorganizzare la sua già grandissima libreria
  6. carteggiare all'aria aperta, per ridipingere le cornicette di cucina senza dover respirare troppa polvere
  7. imparare a riprodurre l'effetto... com'è che si chiama, shabby chic? decapé? finto vecchio?
  8. imbiancare anche la zona giorno, e ancora inzaccherarsi tutti quanti, e ancora riderne di gusto, e magari pranzare nel portico col pollo arrosto della rosticceria perché dentro è ancora tutto inagibile
  9. e se riuscissi anche a convincere il papino a fare qualche altra modifica in bagno... ;)
  10. dare una ripulita al giardino: i bulbi son già stati piantati, chissà che ne verrà fuori, le piantine sempreverdi stanno che è una meraviglia (neanche fossero finte), la salvia, l'origano, il rosmarino, il basilico son già lì a profumare l'aria... e bisogna cominciare a pensare a come rimediare alle zanzare per godersi le sere d'estate al fresco...
  11. e ancora decluttering e pulizia zen, per completare l'opera...
Consideriamolo un post post-it, sul quale spuntare man mano le voci. Ce la farò a completare la mia lista?


Per la Salvia, se legge: vedi  com'è? la fissa delle liste è arrivata anche qui... ;)

8 commenti:

  1. Certo che ce la farai... basta che ci sia bel tempo!

    RispondiElimina
  2. eheh, bastasse quello...
    Il fatto è che ci sono compleanni doppi e tripli, comunioni, cene, lavori promessi da completare e più rimandare, straordinari da fare... e blablabla...

    RispondiElimina
  3. Ce la fai... Ce la fai... Fidati! Per le nostre bimbe il tempo si trova sempre!!!
    Un abbraccio e ricordati di fare le foto, vogliamo vedere il lettino liola e tutto il resto decapato, anticato, shabbizzato...

    RispondiElimina
  4. ero già stremata alla fine del punto 1 !!!!!!!!!

    RispondiElimina
  5. Davvero in bocca la lupo perchè ne hai di cose da fare!!!! IO al giardino e ai fiori ormai è un mesetto che mi ci sono dedicata: ho speso soldi, faticato e passato parecchio tempo, ma vedere tutto quel colore mi rende felice. Nel frattempo anche io ho la mia lista:
    1 (la cosa pù importante)- riuscire a sopravvivere a questo tremendo periodo di Elisa dove il nervosismo la fa da padrone.
    2- pulire a fondo casa (le famose pulizie di Pasqua che un tempo facevano le nostre mamme)
    3- organizzare per l'inizio di un giugno un compleanno spettacolare per Elisa, degno di quello organizzato per Linda
    4- trovare un'ora ogni tanto per farmi una bella passeggiata (questo secondo me non riuscirò mai a farlo...)

    RispondiElimina
  6. E intanto il lettino è ordinato... santo cognatino che non mi diventa isterico con i miei cambi di colore!!! ;)

    RispondiElimina
  7. Io adoro le lsite, mi aiutano tantissimo. Ridipingere è tra le cose che dovremmo fare anche noi, ma quella che ci piace di meno...

    RispondiElimina
  8. @ Angela: le adorerei anch'io, se fossi una che poi riesce a metter le righe su ogni punto. Ma in realtà sono una che scrive scrive... e alla fine porto a termine magari tante altre cose che mi vengono in mente in corsa ma non molto di quello che ho scritto...
    Però questa volta ci siamo messi di 'buzzo bono' e con tutti i miei punti di principio e l'organizzazione impeccabile del maritino (che quella a me proprio mi manca..), son sicura che verrà un bel lavoro... ;)

    Intanto (è chiaro) sto lavorando ad altro ancora, ma ne farò un post, che è meglio!

    RispondiElimina

Grazie per aver lasciato un commento alle mie parole!
In questo modo nell'archivio dei vizi rimarrai anche tu, con le tue parole, col tuo pensiero, con la tua mente... e magari così verrò a trovarti anche io e chissà che non ne nasca una nuova amicizia...!!!
polepole

Seduti al bar del CircoloVizioso

Seduti al bar del CircoloVizioso
Ovvero: avete tempo per una birra? Il nostro bar è nato per conservare e ricordare i tanti "posticini del cuore" che ci hanno lasciato un'emozione. Per chi ha bisogno di trovare il suo, di posticino del cuore. Per evadere 10 minuti dalla routine quotidiana, per conoscere posti che magari non avete mai visto, per fermarsi a meditare su un'immagine, per bersi una birretta ghiacciata in compagnia degli amici... Tornate quando volete, il bar è sempre aperto!

argomenti viziosi

#10minutiPerMe #miregalolentezza #OperazioneUnPassoAllaVolta 5 stelle della P.M. A caccia di felicità con album scrap A piccoli passi accidia Afrodita alla fermata del tempo che non ho amici ancora amici antidolorificomagnifico appunti di vita vissuta architetti e architetture armadi baby babyy benvenuti a tutti blog candy e give-away buone feste Caccia al tesoro caro diario cartoline Casa Cena dell'Allegra Compagnia chi l'avrebbe mai detto? cioccolata dappertutto coccole con le mani in pasta con poche parole costruire di felicità Di Semplicità Virtù Eco-sostenibile entusiasmo Fata Bislacca FataSognante e Gri-Gri Flat Stanley fotografia giochiamo? gola grazie Happy Week Art Journal HappyWeekJournal2013 i supernonni i talenti Il gioco dei vizi il marconista Il Nostro Personale Giorno del Ringraziamento il vizio di leggere il vizio di riflettere il vizio di scrivere ilcircolovizioso ingenua insegnamenti Io me stessa e me iomivizio ItaliaNostra la grande transumanza dei segnalibri La mia agenda la supernonna la vittima lavoro LeggiAmo 2013 LeggiAmo 2014 LeggiAmo 2015 Liberiamo una ricetta 2013 Liberiamo una ricetta 2014 Lista delle Cose da Fare 2015 Lussuria mare MenoStressPiùFarfalle mi vizio con... Natalia Cattelani natura nodi che vengono al pettine non ci posso credere nonna Iolanda nuove amicizie Nutella Oggi vorrei proprio essere qui oroscopo ozio parliamone parole famose PECC pensieri e parole personaggi PestiPossibili Piccola Meraviglia piccolo Che piccolo-spazio-pubblicità PIF Pippi Calzelunghe Plastic Guerrilla poesia polepole al lavoro POLUCHINA posticini del cuore premi Project 10 books raccolte Ri-Vivere Ricette per la Cena ricette rubate rivelazioni S.A.L. scatole di latta scusa sogni e bisogni storia e storie di culture diverse strani vizi Summer Manifesto 2015 superbia swap tanti auguri a te Tatti Turisti a casa propria Una Casa a Modo Mio vecchi tempi VisteRiviste vizi Voglia di Creare voglia di viaggiare voglia di... writing tuesday ZEBUK zen zibaldone

...chi ha vizi come me...

Il Vizio di Leggere

Il Vizio di Leggere
Per non perdere il vizio, nonostante le mille cose da fare, per trovare il tempo da dedicare ad una buona lettura, per scoprire nuove emozioni e sensazioni, di quelle che solo un buon libro è capace di regalare a chi lo apre con passione e curiosità.

Il vizio di riflettere

Il vizio di riflettere
... il mio modo di Guardare e non solo Vedere ciò che ci circonda...