martedì 27 dicembre 2011

Aspettandoti

Non manca tanto, ormai.
Poco meno di due mesi e tu, piccolo nuovo Cuoricino, sarai qui con noi.
E io ancora non riesco a credere a questo miracolo, a questo splendido miracolo che è la vita. 
E me ne sto lì, stesa e assorta a guardare quella pancia che si muove di continuo, quella pancia abitata che non smette mai di farsi sentire. E vedere.


Ti aspetto, Cuoricino.
Ti parlo anch'io di continuo, ti racconto le coccole e le carezze di papà e i baci e le grida della sorellona, che già ha programmato tutte le tue giornate, dal cambio del pannolino alla passeggiata al parco ai giochi sul tappeto nella vostra cameretta.
Ti racconto quanto sarà bello stare tutti e quattro insieme, vicini vicini in questa casetta che nessuno di noi vuole lasciare, sebbene cominci a starci stretta davvero...
Ti racconto che ci sarà sempre posto per le risate e le coccole, in questa minuscola casetta, e che faremo di tutto per farvi crescere felici
Ti parlo anche dei momenti meno gioiosi, che ci saranno, ma che affronteremo insieme, in un abbraccio solido e forte
E anche quando sarai triste, saprai che vicino a te ci sarà sempre qualcuno.


Tu ti muovi e ti fai sentire, anche ora che sto scrivendo. 
E io continuo a guardare incantata questa pancia, aspettandoti.


E ti parlo dei disegni che PM fa per te,
della scatola tutta decorata che abbiamo preparato insieme e dove abbiamo messo le sue cosine, quelle che ha deciso di prestarti quando sarai nato
ti descrivo gli attimi in cui la trovo assorta
e, se le chiedo a cosa pensa, mi risponde che pensa a te, a quando nascerai, a quando sarai con noi...
Mi sciolgo in un abbraccio quando parla così
perché mi sembra così piccola e così grande insieme


Un altro giro su te stesso
e sei ancora lì a farmi sentire la tua presenza


Mi avvolgo intorno a te
e scopro di nuovo la voglia di nido
di coccole calde
e di stoffe morbide
di dolci cioccolate e profumi delicati


Ancora una volta
una serenità infinita
mi invade


Ti aspetto, Cuoricino mio
ma tu stattene qui in questa pancia ancora per un po', ancora per tutto il tempo che serve
non aver fretta di uscir fuori
tu cresci e continua a muoverti
e fatti tutti i giri che vuoi
preparati alla vita


Anche noi, intanto, ci stiamo preparando per te

12 commenti:

  1. Anche noi ti stiamo aspettando... Tante zie in attesa, che ti seguiranno ad ogni progresso che farai, che ti manderanno piccoli doni da ogni parte d'Italia... Ma il regalo più grande che riceverai, ricordalo sempre, è l'amore che la tua mamma, il tuo papà e la tua sorellina hanno avuto per te sin dal tuo primo piccolissimo battito di cuore!

    RispondiElimina
  2. C'è bisogno che ti dica quanto mi commuove questo tuo post? Non aggiungo una parola, lo rileggo, lo gusto, lascio che sia lui a parlare anche per me.

    RispondiElimina
  3. Elena, Nora (tu x un motivo in più!): sono perennemente a rischio lacrimuccia in questo periodo... ;)

    Grazie x le vostre parole...

    RispondiElimina
  4. che belle sensazioni, grazie per quest'attimo e tanti auguri a tutti voi!

    RispondiElimina
  5. Che tenerezza!
    E che bella quella sensazione magica degli ultimi mesi d'attesa...

    RispondiElimina
  6. E avvolta da questa magnifica attesa trovi spazio per dispensare abbracci a chi come me, intorpidita e muta, se ne sta a guardare. Grazie, davvero... auguri

    RispondiElimina
  7. sono commossa..sei dolcissima
    vi abbraccio forte <3<3<3
    Antonella

    RispondiElimina
  8. meravigliose notizie ^_^
    passavo per augurarti uno splendido anno nuovo, ma vedo che le meravigliose sorprese le hai già messe in cantiere!!!
    bacioni eli e auguroni di cuore

    RispondiElimina
  9. ...ti aspetto anch'io!! Tutti i bambini dovrebbero essere così tanto attesi ancor prima di nascere :)

    RispondiElimina
  10. uh..come mi sento zia in attesa pure io! :)
    Vogliamo vedere i disegni della PM!!

    RispondiElimina
  11. Naaaaaaa!!!!.....ma cosa mi stavo perdendo!?!!!
    dai....ora anche io mi annovero tra coloro che ti aspettano "cuoricino"...mamma Poluchina ma che bellissima notizia allora sono proprio imperdonabile....era veramente da troppo che avevo perso le tue traccie....allora al cicchetto virtuale bisogna rimandare altrimenti la gioia nasce col singhiozzo....mancherà quindi all'incirca un mesetto....un bacetto al pancione.... e augurissimi!

    RispondiElimina

Grazie per aver lasciato un commento alle mie parole!
In questo modo nell'archivio dei vizi rimarrai anche tu, con le tue parole, col tuo pensiero, con la tua mente... e magari così verrò a trovarti anche io e chissà che non ne nasca una nuova amicizia...!!!
polepole

Seduti al bar del CircoloVizioso

Seduti al bar del CircoloVizioso
Ovvero: avete tempo per una birra? Il nostro bar è nato per conservare e ricordare i tanti "posticini del cuore" che ci hanno lasciato un'emozione. Per chi ha bisogno di trovare il suo, di posticino del cuore. Per evadere 10 minuti dalla routine quotidiana, per conoscere posti che magari non avete mai visto, per fermarsi a meditare su un'immagine, per bersi una birretta ghiacciata in compagnia degli amici... Tornate quando volete, il bar è sempre aperto!

argomenti viziosi

#10minutiPerMe #miregalolentezza #OperazioneUnPassoAllaVolta 5 stelle della P.M. A caccia di felicità con album scrap A piccoli passi accidia Afrodita alla fermata del tempo che non ho amici ancora amici antidolorificomagnifico appunti di vita vissuta architetti e architetture armadi baby babyy benvenuti a tutti blog candy e give-away buone feste Caccia al tesoro caro diario cartoline Casa Cena dell'Allegra Compagnia chi l'avrebbe mai detto? cioccolata dappertutto coccole con le mani in pasta con poche parole costruire di felicità Di Semplicità Virtù Eco-sostenibile entusiasmo Fata Bislacca FataSognante e Gri-Gri Flat Stanley fotografia giochiamo? gola grazie Happy Week Art Journal HappyWeekJournal2013 i supernonni i talenti Il gioco dei vizi il marconista Il Nostro Personale Giorno del Ringraziamento il vizio di leggere il vizio di riflettere il vizio di scrivere ilcircolovizioso ingenua insegnamenti Io me stessa e me iomivizio ItaliaNostra la grande transumanza dei segnalibri La mia agenda la supernonna la vittima lavoro LeggiAmo 2013 LeggiAmo 2014 LeggiAmo 2015 Liberiamo una ricetta 2013 Liberiamo una ricetta 2014 Lista delle Cose da Fare 2015 Lussuria mare MenoStressPiùFarfalle mi vizio con... Natalia Cattelani natura nodi che vengono al pettine non ci posso credere nonna Iolanda nuove amicizie Nutella Oggi vorrei proprio essere qui oroscopo ozio parliamone parole famose PECC pensieri e parole personaggi PestiPossibili Piccola Meraviglia piccolo Che piccolo-spazio-pubblicità PIF Pippi Calzelunghe Plastic Guerrilla poesia polepole al lavoro POLUCHINA posticini del cuore premi Project 10 books raccolte Ri-Vivere Ricette per la Cena ricette rubate rivelazioni S.A.L. scatole di latta scusa sogni e bisogni storia e storie di culture diverse strani vizi Summer Manifesto 2015 superbia swap tanti auguri a te Tatti Turisti a casa propria Una Casa a Modo Mio vecchi tempi VisteRiviste vizi Voglia di Creare voglia di viaggiare voglia di... writing tuesday ZEBUK zen zibaldone

...chi ha vizi come me...

Il Vizio di Leggere

Il Vizio di Leggere
Per non perdere il vizio, nonostante le mille cose da fare, per trovare il tempo da dedicare ad una buona lettura, per scoprire nuove emozioni e sensazioni, di quelle che solo un buon libro è capace di regalare a chi lo apre con passione e curiosità.

Il vizio di riflettere

Il vizio di riflettere
... il mio modo di Guardare e non solo Vedere ciò che ci circonda...