venerdì 1 febbraio 2013

MENO STRESS PIU' FARFALLE 2013. Finalmente cominciamo! :)


Eccoci qua. 
Con il ritardo che oramai fa parte integrante di me mi metto a scrivere il post che avrebbe dovuto iniziare l'anno.
Nel frattempo però non sono stata a pettinar bambole (o meglio, ho fatto anche quello ma giocare con mia figlia non è certo una perdita di tempo, no? ;)) e mi sono costruita il mio personale HappyWeekJournal2013, quello che vedete qui sopra, 
fatto stampare online e composto da pagine bianche, tutte liberamente imbrattabili e ciapinabili con i miei mille pensieri felici del giorno.
Ma va bene anche un semplice quaderno, eh, o - ancora meglio - un diario.

Perché, come raccontavo alla mia cara amica Cinzia, #menostresspiùfarfalle2013 è proprio questo: la traduzione ai giorni nostri del vecchio diario di scuola, che era sempre pieno zeppo di citazioni, frasi, racconti, sfoghi esistenziali, biglietti del cinema, cartoline e carte dei cioccolatini. Pieno zeppo di tante piccole felicità spicciole, fatte di bei voti a scuola e di sorrisi dell'amato biondo della 4^D. Pieno zeppo anche di pagine vuote, in quei giorni in cui non si ha niente da dire o troppo da fare e il tempo e la voglia per scrivere non c'è o non vuole esserci. Pieno zeppo di noi, nella versione più intima.

Questo l'obiettivo: raccogliere, come gli altri anni, piccole pillole di felicità, frasi e raggi di sole che ci hanno fatto sorridere, piccoli accadimenti del quotidiano e leggeri battiti d'ali che ci hanno dato una spinta in quel giorno no, e trasformarli in potenti antidolorificimagnifici (ve li ricordate, sì?), capaci di donarci energia e vitalità quando siamo un po' spenti.

Questo il mezzo: ogni settimana una parola, che potrà servire come ispirazione per la pagina scrap, se vogliamo farla. Oppure servirà come ispirazione per un momento di meditazione. Oppure servirà per scarabocchiarci intorno i nostri pensieri. Ma non rimarrà mai scritta su una pagina vuota, questo l'impegno.

L'impegno serio è quello di sforzarci di trovare qualcosa di positivo in ogni giornata, anche quando è la vita dura, ogni cosa ci rovina intorno e siamo in bilico sul dirupo.

Parliamo di farfalle, se vogliamo, parliamo di amore, parliamo dei piccoli passi del nostro piccolo. 
Ma cerchiamo il sorriso. 
Sempre e comunque. 
Con le foto, con i ritagli di giornale, con le frasi e le parole, con le matite colorate e il cartoncino. Anche se non saremo "bravi" a scrivere e "artisti" a disegnare, alla fine avremo ottenuto quello che siamo, davvero. E ci sentiremo più leggeri e meno stressati. E sorrideremo, a vedere il nostro personale risultato. Unico. Come noi.

La condivisione: il modo migliore per sforzarci. Su questo ho ancora qualche dubbio, conoscendomi. Perché so che sarà molto complicato per me essere costante nel pubblicare i post dedicati alle parole della settimana, o le foto delle pagine che verranno fuori. Però ci provo, sì.

Qui di seguito riporterò man mano le parole che daranno il la alla ricerca delle farfalle, ogni settimana.
Qualcuno mi seguirà in questa avventura sulle ali della leggerezza? Ai posteri l'ardua sentenza... :)

Le parole dell'HappyWeekJournal2013
Settimana 1: CUORE dal 31/12/2012 al 6/01/2013
Settimana 2: ENSO dal 7/01/2013 al 13/01/2013
Settimana 3: VERDE dal 14/01/2013 al 20/01/2013
Settimana 4: SGUAIATO dal 21/01/2013 al 27/01/2013
Settimana 5: COLORE dal 28/01/2013 al 3/02/2013
Settimana 6: MASCHERE dal 4/02/2013 al 10/02/2013
Settimana 7: BATTICUORE dal 11/02/2013 al 17/02/2013
Settimana 8: ...
Settimana 9: ...
Settimana 10: ...

4 commenti:

  1. Io potrei iniziare con "BATTICUORE", parola dai mille significati e che mi potrebbe far riflettere sulla tematica dello stress...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, facciamo che Batticuore sarà la parola della settimana n.7! Grazie Elena!

      Elimina
  2. nooo... avevo scritto un lunghissimo commento!!!!! (me l'ha cancellato!)
    ci riprovo!

    Cara pole... spesso passo, leggo e non commento mai!
    a volte mi perdo (dove perdere ha 2 valenze.... perdere qualche citazione... perdermi nei miei pensieri grazie ai tuoi...)
    mi piacciono le 2 iniziative... leggiAMO... beh 50 li vorrei leggere anch'io! (non mi sono data un numero... ma spero di leggere... con più costanza quest'anno!) e project 10 books... noi siamo sicuramente sorelle... non hai idea di quanto libri accumulati ho io... dico sempre se non leggo questi non compro più niente... ma poi compro o stesso (quindi mi sa che puoi dire a tuo marito che c'è qualcuna che accumula più di te!)
    va beh... sto divagando... sono passata perchè se non sbaglio un piccolo cuoricino (piccolo che) 2 giorni fa ha compiuto 1 anno!!! auguriiiiii
    e poi, se dovessi perdermi (stavolta nel senso del giorno che finisce ancora prima che io abbia fatto tutto!!!) vorrei fare gli auguri alla PM!
    a presto

    RispondiElimina
  3. Intanto.
    Intanto il tempo è passato e l'HappyWeek si sta facendo ricco.
    Io continuo a non trovare l'attimo fuggente capace di catturare immagini e postarle anche.
    Però ho fiducia in me stessa: prima o poi ci riuscirò e sarò felice!

    RispondiElimina

Grazie per aver lasciato un commento alle mie parole!
In questo modo nell'archivio dei vizi rimarrai anche tu, con le tue parole, col tuo pensiero, con la tua mente... e magari così verrò a trovarti anche io e chissà che non ne nasca una nuova amicizia...!!!
polepole

Seduti al bar del CircoloVizioso

Seduti al bar del CircoloVizioso
Ovvero: avete tempo per una birra? Il nostro bar è nato per conservare e ricordare i tanti "posticini del cuore" che ci hanno lasciato un'emozione. Per chi ha bisogno di trovare il suo, di posticino del cuore. Per evadere 10 minuti dalla routine quotidiana, per conoscere posti che magari non avete mai visto, per fermarsi a meditare su un'immagine, per bersi una birretta ghiacciata in compagnia degli amici... Tornate quando volete, il bar è sempre aperto!

argomenti viziosi

#10minutiPerMe #miregalolentezza #OperazioneUnPassoAllaVolta 5 stelle della P.M. A caccia di felicità con album scrap A piccoli passi accidia Afrodita alla fermata del tempo che non ho amici ancora amici antidolorificomagnifico appunti di vita vissuta architetti e architetture armadi baby babyy benvenuti a tutti blog candy e give-away buone feste Caccia al tesoro caro diario cartoline Casa Cena dell'Allegra Compagnia chi l'avrebbe mai detto? cioccolata dappertutto coccole con le mani in pasta con poche parole costruire di felicità Di Semplicità Virtù Eco-sostenibile entusiasmo Fata Bislacca FataSognante e Gri-Gri Flat Stanley fotografia giochiamo? gola grazie Happy Week Art Journal HappyWeekJournal2013 i supernonni i talenti Il gioco dei vizi il marconista Il Nostro Personale Giorno del Ringraziamento il vizio di leggere il vizio di riflettere il vizio di scrivere ilcircolovizioso ingenua insegnamenti Io me stessa e me iomivizio ItaliaNostra la grande transumanza dei segnalibri La mia agenda la supernonna la vittima lavoro LeggiAmo 2013 LeggiAmo 2014 LeggiAmo 2015 Liberiamo una ricetta 2013 Liberiamo una ricetta 2014 Lista delle Cose da Fare 2015 Lussuria mare MenoStressPiùFarfalle mi vizio con... Natalia Cattelani natura nodi che vengono al pettine non ci posso credere nonna Iolanda nuove amicizie Nutella Oggi vorrei proprio essere qui oroscopo ozio parliamone parole famose PECC pensieri e parole personaggi PestiPossibili Piccola Meraviglia piccolo Che piccolo-spazio-pubblicità PIF Pippi Calzelunghe Plastic Guerrilla poesia polepole al lavoro POLUCHINA posticini del cuore premi Project 10 books raccolte Ri-Vivere Ricette per la Cena ricette rubate rivelazioni S.A.L. scatole di latta scusa sogni e bisogni storia e storie di culture diverse strani vizi Summer Manifesto 2015 superbia swap tanti auguri a te Tatti Turisti a casa propria Una Casa a Modo Mio vecchi tempi VisteRiviste vizi Voglia di Creare voglia di viaggiare voglia di... writing tuesday ZEBUK zen zibaldone

...chi ha vizi come me...

Il Vizio di Leggere

Il Vizio di Leggere
Per non perdere il vizio, nonostante le mille cose da fare, per trovare il tempo da dedicare ad una buona lettura, per scoprire nuove emozioni e sensazioni, di quelle che solo un buon libro è capace di regalare a chi lo apre con passione e curiosità.

Il vizio di riflettere

Il vizio di riflettere
... il mio modo di Guardare e non solo Vedere ciò che ci circonda...