venerdì 15 ottobre 2010

Il vizio di leggere - Food Sound System


Palermo, sarde e Pharoah Sanders
I piatti di Palermo si portano appresso la storia del mare in cui si bagna.
Sono conoscenza atavica nell’uso di spezie. 
Arte del saper risaltare i gusti senza ucciderli. 
La pasta con le sarde è commistione di secoli di storie di vari mondi, portata in trionfo da un loro grande bianco, il Firriato Altavilla della Corte. Il finocchietto di montagna trascina in terre nobili la sarda, con un profumo che inebria prima ancora di portare la forchetta sul palato, mentre l’uva passa, i pinoli e lo zafferano ci portano in Tunisia, a poche miglia di zattera. 
Per molti ancor meno dalla tomba. 



Ditemi che per un attimo non vi siete sentiti trascinati anche voi in terre nobili insieme a quella sarda, ditemi che non siete stati avvolti dal profumo del finocchietto di montagna, ditemi che non vi ha lasciato ammutoliti tutto ad un tratto quell'ultima frase!
DonPasta.selecter... l'ho conosciuto perché il suo libro mi ha fatto capolino dalla bacheca della biblioteca e mi ha colpito la sua copertina. E' stato un attimo rapire quel libro e portarlo con me, farmi avvolgere e suggestionare da suonisaporiprofumi come solo lui è capace di fare.
Ogni pagina, ogni parola di questo libro, è stata capace di avvolgermi, regalandomi un senso di casa, di accoglienza, di calore umano... e questo aldilà della gola con cui leggevo e ripassavo ricette che conosco, dato che la Puglia la conosco bene e così bene conosco i sapori raccontati da DonPasta.

Zebuk è ormai una seconda casa, per il CircoloVizioso: oggi trovate lì la recensione di questo libro.

Quello che invece il CircoloVizioso vi vuol lasciare oggi è la citazione all'inizio del post.
E un invito alla riflessione, alla lettura del libro, e alla libera ispirazione sul tema... state in campana, ci saranno degli sviluppi interessanti! ;-))

8 commenti:

  1. Sempre molto piacevole entrare nel tuo blog. Bello leggerti.
    Quanto mi piacerebbe conoscere i libri come li conosci tu....vorrei tanto immergermi nella lettura, isolarmi per un pò.....mi piace.....ma l'impegni mi portano altrove.
    Complimenti!!
    BAciotti
    Angela

    RispondiElimina
  2. Ohhh... Quanto mi sento fortunata ad averti conosciuta!!! Visto che ultimamente tempo per leggere ne trovo sempre meno... Mi rifaccio leggendo i tuoi stralci e le tue considerazioni!!! Bellissimo
    il modo con cui ci tieni informate su libri ed autori... Grasssssiiiiieeeeee......

    RispondiElimina
  3. Tu mi tenti...ma quanto mi tenti? Altro libro da aggiungere alla lista....

    Un abbraccio saporito
    Tatti

    RispondiElimina
  4. Ciao carissima pole!

    Per fortuna che ci sei tu a ricordare a me "smemorina" delle ottime letture!

    Gra"ssssss"ie!

    P.S. (sono in contemplazione! ;o)

    Kisses. NI

    RispondiElimina
  5. Carissima Polepole, eccomi qui!!!!
    Appoggio, sottoscrivo e rilancio.
    Il libro me lo vado a cercare subito e grazie della segnalazione. Quanto a donpasta ho avuto la fortuna di vederlo in teatro per due volte. Non solo i suoi testi sono molto belli ma li sa portare sul palco con grandissima emozione. Io lo adoroooooo. Se ti capitasse non perdertelo, ed esorto tutte le altre a fare lo stesso. Tra l'altro è anche un gran bel pezzo di ragazzo il chè non guasta (ops....potevo dirlo? vabbè l'ho detto...ehehe).
    Ti auguro un bellisimo we, un bacio grande :)

    RispondiElimina
  6. Carissima Polepole, eccomi qui!!!!
    Appoggio, sottoscrivo e rilancio.
    Il libro me lo vado a cercare subito e grazie della segnalazione. Quanto a donpasta ho avuto la fortuna di vederlo in teatro per due volte. Non solo i suoi testi sono molto belli ma li sa portare sul palco con grandissima emozione. Io lo adoroooooo. Se ti capitasse non perdertelo, ed esorto tutte le altre a fare lo stesso. Tra l'altro è anche un gran bel pezzo di ragazzo il chè non guasta (ops....potevo dirlo? vabbè l'ho detto...ehehe).
    Ti auguro un bellisimo we, un bacio grande :)

    RispondiElimina
  7. ciao polepole! Con piacere torno a leggerti ed approfitto per ringraziarti del commento che hai lasciato l'altro giorno al mio post, ora va meglio ^__^ a proposito di vizi e gola...è arrivata la ricetta dello stufato alla Guinness (ti ricordi su mammafelice?) ho pensato che ti avrebbe fatto piacere saperlo ;)
    A presto!

    RispondiElimina
  8. Oooh, innanzitutto un GRAZIE a tutte voi, che seguite Il Vizio di Leggere così fedelmente... e una raccomandazione: se vi capitasse di leggere uno di questi libri, prima o poi, tornate e lasciate il vostro parere anche a lettura avvenuta, giusto per avere una conferma, o accettare una critica.
    Dopotutto quello che può piacere a noi potrebbe non incontrare il vostro gusto, a cose fatte. E magari ne potremmo parlare insieme... ;)

    E ora veniamo a voi:
    @ Angie: anch'io non trovavo mai il giusto tempo per leggere... poi ho iniziato a rubarne un po' alle faccende di casa, un po' al maritino, un po' a tutti quegli impegni che potevo rimandare... poi è nato Zebuk e... beh, ora ho una scusa in più! ;-))

    @ Elena: ma la fortuna è tutta mia! Certo che ti accontenti di ben poco, tu, coi miei stralcetti ed i miei piccoli pensieri... Un bacio

    @ Tatti: nella prossima vita mi candiderò al Serpente della Mela, che dici, ho speranze??? ;-))

    @ NI: ma prego, cara! ;))

    @ Pamirilla: ecco, lo vedi come è piccino il mondo? io te lo volevo proporre come esempio da prendere in considerazione riguardo a quello che scrivevi nel tuo post e tu... già lo conoscevi e già te lo eri anche visto a teatro! Quanto darei per vedere un suo spettacolo, sto aspettando in gloria di avere sue notizie! (Riguardo al gran pezzo di ragazzo: siamo o non siamo in un luogo di vizi e tentazioni???)

    @ Barba: ciao e bentornata al CircoloVizioso! ho letto il post del tuo Stufato alla Guinness e sto meditando di prepararlo al più presto... ti farò sapere dei risultati, stai certa! Grazie ancora... :))

    RispondiElimina

Grazie per aver lasciato un commento alle mie parole!
In questo modo nell'archivio dei vizi rimarrai anche tu, con le tue parole, col tuo pensiero, con la tua mente... e magari così verrò a trovarti anche io e chissà che non ne nasca una nuova amicizia...!!!
polepole

Seduti al bar del CircoloVizioso

Seduti al bar del CircoloVizioso
Ovvero: avete tempo per una birra? Il nostro bar è nato per conservare e ricordare i tanti "posticini del cuore" che ci hanno lasciato un'emozione. Per chi ha bisogno di trovare il suo, di posticino del cuore. Per evadere 10 minuti dalla routine quotidiana, per conoscere posti che magari non avete mai visto, per fermarsi a meditare su un'immagine, per bersi una birretta ghiacciata in compagnia degli amici... Tornate quando volete, il bar è sempre aperto!

argomenti viziosi

#10minutiPerMe #miregalolentezza #OperazioneUnPassoAllaVolta 5 stelle della P.M. A caccia di felicità con album scrap A piccoli passi accidia Afrodita alla fermata del tempo che non ho amici ancora amici antidolorificomagnifico appunti di vita vissuta architetti e architetture armadi baby babyy benvenuti a tutti blog candy e give-away buone feste Caccia al tesoro caro diario cartoline Casa Cena dell'Allegra Compagnia chi l'avrebbe mai detto? cioccolata dappertutto coccole con le mani in pasta con poche parole costruire di felicità Di Semplicità Virtù Eco-sostenibile entusiasmo Fata Bislacca FataSognante e Gri-Gri Flat Stanley fotografia giochiamo? gola grazie Happy Week Art Journal HappyWeekJournal2013 i supernonni i talenti Il gioco dei vizi il marconista Il Nostro Personale Giorno del Ringraziamento il vizio di leggere il vizio di riflettere il vizio di scrivere ilcircolovizioso ingenua insegnamenti Io me stessa e me iomivizio ItaliaNostra la grande transumanza dei segnalibri La mia agenda la supernonna la vittima lavoro LeggiAmo 2013 LeggiAmo 2014 LeggiAmo 2015 Liberiamo una ricetta 2013 Liberiamo una ricetta 2014 Lista delle Cose da Fare 2015 Lussuria mare MenoStressPiùFarfalle mi vizio con... Natalia Cattelani natura nodi che vengono al pettine non ci posso credere nonna Iolanda nuove amicizie Nutella Oggi vorrei proprio essere qui oroscopo ozio parliamone parole famose PECC pensieri e parole personaggi PestiPossibili Piccola Meraviglia piccolo Che piccolo-spazio-pubblicità PIF Pippi Calzelunghe Plastic Guerrilla poesia polepole al lavoro POLUCHINA posticini del cuore premi Project 10 books raccolte Ri-Vivere Ricette per la Cena ricette rubate rivelazioni S.A.L. scatole di latta scusa sogni e bisogni storia e storie di culture diverse strani vizi Summer Manifesto 2015 superbia swap tanti auguri a te Tatti Turisti a casa propria Una Casa a Modo Mio vecchi tempi VisteRiviste vizi Voglia di Creare voglia di viaggiare voglia di... writing tuesday ZEBUK zen zibaldone

...chi ha vizi come me...

Il Vizio di Leggere

Il Vizio di Leggere
Per non perdere il vizio, nonostante le mille cose da fare, per trovare il tempo da dedicare ad una buona lettura, per scoprire nuove emozioni e sensazioni, di quelle che solo un buon libro è capace di regalare a chi lo apre con passione e curiosità.

Il vizio di riflettere

Il vizio di riflettere
... il mio modo di Guardare e non solo Vedere ciò che ci circonda...