lunedì 24 gennaio 2011

Pulizia zen, secondo passo: un week end da Pretty Woman!


Piccola premessa
Ne avevo proprio bisogno.
E' inutile che mi guardiate con quelle espressioni di disapprovazione. 
Inutile che mi facciate sentire tanto in colpa, questa volta non mi fregate.
Visto che non sono una che spende e spande in continuazione (e parlo solo e soltanto dell'abbigliamento, intendetemi!), per una volta me lo sono proprio concesso, di gusto!

La storia
Lo stato in cui versava il mio guardaroba era semplicemente deprimente e desolante. Jeans e magliette. Magliette e jeans. Non più un pezzo che si abbinava ad un altro. Niente da mettere con quella maglietta, nessun giacchettino che si abbinasse al dolcevita, nemmeno una V nera, da indossare sotto la maglina fatta da mammà... tailleur di diverse stagioni fa, che conservavo perché sempre sfruttabili ma che avevano bisogno di una rinnovata, capi che provenivano dall'Era della Grande Panza, risalente a più di quattro anni fa, sfruttati e fatti sfinire, in attesa di ritornare in una forma che potesse dirsi tale e non fosse più una 'sforma'... i tanti jeans, il mio capo da tutti i giorni, finito e sfinito, sottoposto a visite in cantiere e logorii da rilievo in mezzo al fango o nelle giungle di rovi dei casali abbandonati...
Insomma, poco davvero si è salvato dalla revisione da severissimo censore fatta nella mattinata di sabato scorso: nel mese dedicato alla pulizia zen (della casa e dell'anima!) questo era il secondo passo da fare. [In realtà la situazione non era così tragica: l'ho un bel po' esagerata per far tacere le male lingue! ;)]
E così (complici due grandi scatoloni e diverse buste di carta) è andata: questo sì questo no questo sì questo no questo sì questo no... la Furia Pulitrice è passata anche dall'armadio del CircoloVizioso, ed il sabato pomeriggio, bancomat alla mano e qualche dritta delle esperte sui negozietti da spulciare, son tornata a casa con un guardaroba nuovo nuovo e con una spesa modica rispetto a tutto quello che mi sono portata a casa.

Soddisfatta.
Pienamente soddisfatta.
Con un sorriso alla Pretty Woman stampato in faccia, una soddisfazione non da pochi, direi... magari riuscissi a conquistare anche un po' del suo fascino... ;)


***
Il lieto fine
E poi ho ottenuto un bottino meraviglioso!
Ma cosa avete capito? Mica tutto quello che ho comprato! No no, mica sono così fashion-victim, io...
Io parlo di tutto il bendiddio da riciclare e riutilizzare, maritino permettendo, di tutto quello che fa parte del "questo no" di cui sopra: 
  • stoffa da riciclare per fare bellissime tote-bag per le quali la mia cara Salvia mi fornirà tanti buoni consigli
  • bottoni, cerniere, tasche e aggeggi vari da riutilizzare in chissà quanti modi diversi (e già c'è qualche idea che mi passa per la testa...)
  • lana da recuperare dal coloratissimo maglione che ho accidentalmente fatto infeltrire (!), per provare di nuovo a far la maglia (e penso che ripartiremo dalle basi...)
  • perline da infilare ad ago dopo essersi perse nell'acchiappasogni di Tatti
  • notes da rivestire che aspettano solo di scegliere il loro vestitino firmato
  • scatole da guardaroba in attesa di un nuovo look
  • pagine di album scrap a cui manca quel tocco in più (e magari chiederò qualche consiglio a Lizzy)

... insomma, in quei due scatoloni c'è un mondo intero nascosto, che aspetta solo di prendere vita! Si accettano altri suggerimenti... ;))

16 commenti:

  1. Oh siiii.... io ti vedo con il sorriso soddisfatto alla Pretty, le borse con gli acquisti in una mano, il portafoglio vuoto nell'altra e finalmente tanto spazio dove mettere nuove cose che non vedi l'ora di sfoggiare.... e poi, cosa non da poco, altra grande soddisfazione... due scatoloni da reinventare! Ahhhhh che bellezza il decluttering... ;-D

    RispondiElimina
  2. Ogni tanto bisogna viziarsi...ne abbiamo bisogno e ce lo meritiamo! Brava, ti seguo!

    RispondiElimina
  3. Per quel che riguarda il fascino, te hai il tuo, che non ha nulla da invidiare al "suo". Diverso se vuoi, ma da coltivare e coccolare come una rara orchidea.
    Ora, sono curiosissima di vedere nuove creazioni riciclose, ma anche di sapere che cosa c'era in quelle buste di nuovo guardaroba...dai dai dai...dimmi cosa ti sei comperata...;))))

    Un bacio
    Tatti
    (vuoi ridere? Parola di verifica "uncapel" ...ti sarai mica comperata anche un cappello alla Pretty?? ^_^)

    RispondiElimina
  4. Una giornata da Pretty Woman è un sogno da realizzare! Hai fatto bene!
    Se poi ricicli anche quello che butti, non devi avere nessun minimo senso di colpa!

    RispondiElimina
  5. Anche io ho fatto una scappatella......mi sono comprata un vestito da bellissimo ad un prezzo che davvero non si poteva dire di no e mi sta un incanto. Ora però non so dove cavolo andarci....non è che ne hai uno che si abbina? Nel tuo zen programma sono previste cose tipo: Stasera andiamo a divertirci vestite da bonazze?

    RispondiElimina
  6. la dritta per il meraviglioso negozietto? non si puo avere? gli scatoloni tienili sotto chiave che non sia che ci si intrufola qualcuno.....Sai avrei bisogno una ripulita ma mi ci vorebbe una forte dose di incoscenza , altrimenti altro che questo si questo no, diventa questo si questo si .... Gio

    RispondiElimina
  7. Sgrunt!
    No, intendiamoci, son contentissima che tu abbia fatto un bel ripulisti e nuovi acquisti, è che io da anni non mi compro che stracci al mercato, 1 euro, 2 euro, 5 euro, e stà sicura si vede, e nell'ultimo anno ho cessato anche quelli.
    Tuuutto l'inverno con: stesso paio di pantaloni, stesso maglione, stesse sneakers Decatlon, lavo e rimetto, lavo e rimetto.
    Vorrei tanto desiderare bei vestiti, magari talvolta mettermeli persino, che qualcosina di gradevole ancora lo ho, ma niente. Ormai da anni non è più un vestirsi ma un coprirsi...
    Ottimo il riuso delle stoffe, lane e componenti vari: il fondo della Pizza ai noccioli postata ieri era una gonna di mia sorella! ;)

    RispondiElimina
  8. Scusate ma a questa devo proprio rispondere!

    DaniVS: CHI ha detto che ho fatto acquisti in Via Condotti? ;))

    A buon intenditor...

    Ora vado a vedere la Pizza ai noccioli...

    RispondiElimina
  9. A tutte le commentatrici: e aspettate di vedere la Fase 3... ;))

    RispondiElimina
  10. Pole sei... Sei... Sei mitica!
    Più ti leggo e ti seguo e più mi piaci.
    Il tuo stile è inconfondibile e non dire che non c'hai fascino: ne hai da vendere!
    Ti abbraccio e ti stampo un bel bacione sulla punta del nasino!

    RispondiElimina
  11. Tesorino...o...o...o...o

    Sono passata ora al tesorino hai visto?

    Preferisci il TESORAAAAAAAA?

    Vabbè...allora adesso vogliamo vedere tutte le foto e il book che ti farai con i nuovi acquisti OK?

    Poi ci sarà la "pagella"...manca poco al primo scrutinio! ;o)

    Baciotttttttttttti...e HAI FATTTTTTO STRA-BENEEEEEEE! ;o) Smuak. NI

    RispondiElimina
  12. Hai fatto troppo bene!! Aspetto la fase 3! ;-)

    RispondiElimina
  13. ...invidiaaaaa!!!! Sono due anni che guardo il mio guardaroba pieno di schifezze basic e vecchie (e iper economiche) e penso che devo fare una grande pulizia! Prima di tutto nella mia testa, dovrei cominciare a pensarmi e vedermi donna, bella donna: Pretty Woman, appunto...e poi uscire col bancomat alla mano e comprarmi taaaante cose carine!!!
    Devo scrivere anch'io una lista zen. Devo. Brava, Polepole, splendido inizio di anno nuovo :D

    RispondiElimina
  14. E brava Poluchina...hai ceduto ad un sano decluttering del guardaroba andando a favore però del riciclo parziale per usi creativi...non mi resta che attendere cosa sfornerà la fornace della tua fantasia!

    p.s. sono contenta di averti trovata come seconda followers del blog della mia sorellina...;D
    Carmen

    RispondiElimina
  15. Che si voglia ammettere o no, quel film è un must e la scena dello shopping è strepitosa: a partire da lui che tira fuori la carta, alle commesse serventi, a lei che indossa vestiti favolosi, di un'eleganza che non passa mai di moda. Oddio quante volte vorrei essere stata al suo posto!!!! Perchè a volte, e scusate se sembro superficiale, sentirsi belle dentro un vestito e curate nel fisico, rigenera anche lo spirito. E allora vai con la pulizia zen...

    RispondiElimina
  16. Ogni tanto un pò di sano shopping ci vuole. Brava Pole.

    RispondiElimina

Grazie per aver lasciato un commento alle mie parole!
In questo modo nell'archivio dei vizi rimarrai anche tu, con le tue parole, col tuo pensiero, con la tua mente... e magari così verrò a trovarti anche io e chissà che non ne nasca una nuova amicizia...!!!
polepole

Seduti al bar del CircoloVizioso

Seduti al bar del CircoloVizioso
Ovvero: avete tempo per una birra? Il nostro bar è nato per conservare e ricordare i tanti "posticini del cuore" che ci hanno lasciato un'emozione. Per chi ha bisogno di trovare il suo, di posticino del cuore. Per evadere 10 minuti dalla routine quotidiana, per conoscere posti che magari non avete mai visto, per fermarsi a meditare su un'immagine, per bersi una birretta ghiacciata in compagnia degli amici... Tornate quando volete, il bar è sempre aperto!

argomenti viziosi

#10minutiPerMe #miregalolentezza #OperazioneUnPassoAllaVolta 5 stelle della P.M. A caccia di felicità con album scrap A piccoli passi accidia Afrodita alla fermata del tempo che non ho amici ancora amici antidolorificomagnifico appunti di vita vissuta architetti e architetture armadi baby babyy benvenuti a tutti blog candy e give-away buone feste Caccia al tesoro caro diario cartoline Casa Cena dell'Allegra Compagnia chi l'avrebbe mai detto? cioccolata dappertutto coccole con le mani in pasta con poche parole costruire di felicità Di Semplicità Virtù Eco-sostenibile entusiasmo Fata Bislacca FataSognante e Gri-Gri Flat Stanley fotografia giochiamo? gola grazie Happy Week Art Journal HappyWeekJournal2013 i supernonni i talenti Il gioco dei vizi il marconista Il Nostro Personale Giorno del Ringraziamento il vizio di leggere il vizio di riflettere il vizio di scrivere ilcircolovizioso ingenua insegnamenti Io me stessa e me iomivizio ItaliaNostra la grande transumanza dei segnalibri La mia agenda la supernonna la vittima lavoro LeggiAmo 2013 LeggiAmo 2014 LeggiAmo 2015 Liberiamo una ricetta 2013 Liberiamo una ricetta 2014 Lista delle Cose da Fare 2015 Lussuria mare MenoStressPiùFarfalle mi vizio con... Natalia Cattelani natura nodi che vengono al pettine non ci posso credere nonna Iolanda nuove amicizie Nutella Oggi vorrei proprio essere qui oroscopo ozio parliamone parole famose PECC pensieri e parole personaggi PestiPossibili Piccola Meraviglia piccolo Che piccolo-spazio-pubblicità PIF Pippi Calzelunghe Plastic Guerrilla poesia polepole al lavoro POLUCHINA posticini del cuore premi Project 10 books raccolte Ri-Vivere Ricette per la Cena ricette rubate rivelazioni S.A.L. scatole di latta scusa sogni e bisogni storia e storie di culture diverse strani vizi Summer Manifesto 2015 superbia swap tanti auguri a te Tatti Turisti a casa propria Una Casa a Modo Mio vecchi tempi VisteRiviste vizi Voglia di Creare voglia di viaggiare voglia di... writing tuesday ZEBUK zen zibaldone

...chi ha vizi come me...

Il Vizio di Leggere

Il Vizio di Leggere
Per non perdere il vizio, nonostante le mille cose da fare, per trovare il tempo da dedicare ad una buona lettura, per scoprire nuove emozioni e sensazioni, di quelle che solo un buon libro è capace di regalare a chi lo apre con passione e curiosità.

Il vizio di riflettere

Il vizio di riflettere
... il mio modo di Guardare e non solo Vedere ciò che ci circonda...