mercoledì 6 aprile 2011

APRILE: Sciogliere i nodi... che vengono al pettine!

Nodo (corda) - fonte: Wikipedia


E' da tanto che pensavo a questo post. Ora è giunta davvero l'ora di scriverlo.

APRILE
mi sembra il mese migliore per mantenere le promesse

Con quell'arietta friccicorina, che ti mette addosso la voglia di rinascere, di rinnovare, di mettere a nuovo tutta te stessa (e tutta la tua casa! papino, preparati!); con quella primavera che sta arrivando, il sole che scalda finalmente (e 3 aprilante quest'anno sembra mantenere le promesse... incrociamo le dita! ;)), il cambio di stagione che sta per essere effettuato (e sarà un nuovo, delirante atto di Pulizia Zen!)...
Insomma: tutto sembra ripetermi, ovunque mi giri: "Comincia a dimostrare, comincia a mantenere le promesse. Quelle che hai fatto a te stessa. Quelle che hai fatto agli altri."

Sciogliere i nodi.
Che tanto sai benissimo che prima o poi vengono al pettine. Te lo hanno già dimostrato, in più occasioni. E il momento di rimandare è passato. Ora è il momento della resa dei conti.


Di nodi ce ne sono di tanti, tantissimi tipi. Ci sono nodi di arresto, nodi di giunzione, nodi di avvolgimento, ci sono persino nodi autobloccanti; poi ci sono le gasse; ci sono i nodi scorsoi, che spesso non annunciano niente di buono, e ci sono i Quipu, della cui esistenza mi ricordo solo ora e che mi riservo di ristudiare per benino, tanto sono interessanti!


Come al solito, voglio vederci del buono, anche qui: dei nodi penso che siano un punto di arrivo ma anche di partenza. Un nodo è un momento di scelta, tra due o più direzioni, una questione da risolvere, un'occasione per fare il punto della situazione, fermarsi un attimo a pensare.
E' il momento di farlo.

Hai tanti nodi, tante promesse da mantenere, finalmente puoi farlo, ora, e questo post sarà una lavagna, dove scrivere cosa chi dove come quando perché, se ti va.

Mantieni le tue promesse. Te lo meriti.

8 commenti:

  1. Il primo passo l'hai fatto... Il difficile è proseguire!
    Ma sono certa che ce la farai a mantenere le tue promesse, a sciogliere tutti i nodi...
    E a fare, di nuovo, una bella pulizia ZEN del tuo armadio!

    RispondiElimina
  2. Ciao mia dolce Pole
    ti meriti anche un grande grande BRAVA. Quanto mi piacciono tutti gli spunti e le riflessioni che ci lasci.
    Sai ho rimandato il ritorno a Pavia, così sto ancora un po' con la mia famiglia. Ritorno presto però e tanto ricaricata.
    Ti abbraccio Poletta
    Un dolcetto per te
    Giuliedda

    RispondiElimina
  3. promettere di mantenere le promesse vale? O è un po' come vietare di vietare?
    Rifletti Tatti, rifletti....

    (bacio)

    RispondiElimina
  4. ciao pole..io avrei un nodo in gola da sciogliere...ma di rospi da sputare quando ne parliamo??? sei unica pole!!! baci!

    RispondiElimina
  5. e se invece facessi finalmente una "vera" pulizia zen e ti limitassi ad osservare senza pretendere di avere tutto sotto controllo? Potresti scoprire che funziona........e che questo nasconde una serenità profonda.

    RispondiElimina
  6. mmm... mi date da pensare, ragazze... mi date da pensare...
    ... e se ricomincio a pensare finisce che non mantengo più! ;)
    Grazie dei vostri commenti, sono un'occasione in più per osservare con occhi distaccati al di fuori dei miei. Come foste tante farfalline che passano, svolazzano delicate e gentili qui sopra la mia testolina pensierosa e lasciano sussurri profondi...

    Mettiamola così: dopo tre intensi mesi di pulizia esteriore ed interiore è il momento di ricominciare! :))

    RispondiElimina
  7. in effetti sciogliere i nodi e farlo per se stessi può portare solo del bene
    io ti sostengo!

    RispondiElimina
  8. Quindi, dopo avere fatto piazza pulita del vecchiume, è ora di fare il pieno! ^o^ Evvai! Questa è la parte migliore!

    La primavera invita alla novità... io infatti i buoni propositi non li faccio a capodanno, ma tutti all'inizio della primavera!

    RispondiElimina

Grazie per aver lasciato un commento alle mie parole!
In questo modo nell'archivio dei vizi rimarrai anche tu, con le tue parole, col tuo pensiero, con la tua mente... e magari così verrò a trovarti anche io e chissà che non ne nasca una nuova amicizia...!!!
polepole

Seduti al bar del CircoloVizioso

Seduti al bar del CircoloVizioso
Ovvero: avete tempo per una birra? Il nostro bar è nato per conservare e ricordare i tanti "posticini del cuore" che ci hanno lasciato un'emozione. Per chi ha bisogno di trovare il suo, di posticino del cuore. Per evadere 10 minuti dalla routine quotidiana, per conoscere posti che magari non avete mai visto, per fermarsi a meditare su un'immagine, per bersi una birretta ghiacciata in compagnia degli amici... Tornate quando volete, il bar è sempre aperto!

argomenti viziosi

#10minutiPerMe #miregalolentezza #OperazioneUnPassoAllaVolta 5 stelle della P.M. A caccia di felicità con album scrap A piccoli passi accidia Afrodita alla fermata del tempo che non ho amici ancora amici antidolorificomagnifico appunti di vita vissuta architetti e architetture armadi baby babyy benvenuti a tutti blog candy e give-away buone feste Caccia al tesoro caro diario cartoline Casa Cena dell'Allegra Compagnia chi l'avrebbe mai detto? cioccolata dappertutto coccole con le mani in pasta con poche parole costruire di felicità Di Semplicità Virtù Eco-sostenibile entusiasmo Fata Bislacca FataSognante e Gri-Gri Flat Stanley fotografia giochiamo? gola grazie Happy Week Art Journal HappyWeekJournal2013 i supernonni i talenti Il gioco dei vizi il marconista Il Nostro Personale Giorno del Ringraziamento il vizio di leggere il vizio di riflettere il vizio di scrivere ilcircolovizioso ingenua insegnamenti Io me stessa e me iomivizio ItaliaNostra la grande transumanza dei segnalibri La mia agenda la supernonna la vittima lavoro LeggiAmo 2013 LeggiAmo 2014 LeggiAmo 2015 Liberiamo una ricetta 2013 Liberiamo una ricetta 2014 Lista delle Cose da Fare 2015 Lussuria mare MenoStressPiùFarfalle mi vizio con... Natalia Cattelani natura nodi che vengono al pettine non ci posso credere nonna Iolanda nuove amicizie Nutella Oggi vorrei proprio essere qui oroscopo ozio parliamone parole famose PECC pensieri e parole personaggi PestiPossibili Piccola Meraviglia piccolo Che piccolo-spazio-pubblicità PIF Pippi Calzelunghe Plastic Guerrilla poesia polepole al lavoro POLUCHINA posticini del cuore premi Project 10 books raccolte Ri-Vivere Ricette per la Cena ricette rubate rivelazioni S.A.L. scatole di latta scusa sogni e bisogni storia e storie di culture diverse strani vizi Summer Manifesto 2015 superbia swap tanti auguri a te Tatti Turisti a casa propria Una Casa a Modo Mio vecchi tempi VisteRiviste vizi Voglia di Creare voglia di viaggiare voglia di... writing tuesday ZEBUK zen zibaldone

...chi ha vizi come me...

Il Vizio di Leggere

Il Vizio di Leggere
Per non perdere il vizio, nonostante le mille cose da fare, per trovare il tempo da dedicare ad una buona lettura, per scoprire nuove emozioni e sensazioni, di quelle che solo un buon libro è capace di regalare a chi lo apre con passione e curiosità.

Il vizio di riflettere

Il vizio di riflettere
... il mio modo di Guardare e non solo Vedere ciò che ci circonda...