martedì 14 settembre 2010

Che Ficata il Ficata-Day!

Ovvero: come innamorarsi ancor di più del web... se già non vi era accaduto!


PROLOGO:
Fino a qualche anno fa quando mi parlavano di Internet, dei forum, dei blog, delle amicizie sul web, ero molto ma molto scettica. Ho sempre creduto nei rapporti faccia a faccia, ho sempre pensato che guardare negli occhi una persona mentre le parlavo fosse il modo migliore per conoscerla. E per farle capire chi fossi io.
Poi sono capitata sul web per scherzo, ho incontrato un po' di personaggi che mi hanno ispirato, e anche grazie a loro sono diventata quella che sono oggi. 
Niente di che, sia chiaro: solo una blogger in più, anche un po' casinista, di quelle che passa una serata a scrivere post e poi si dimentica di pubblicarli, di quelle che quando girano per il mondo fanno un sacco di foto mirate per i post che intendono fare e poi le scaricano quando ormai non è più il momento adatto per parlare di fragole al limone...



11 settembre 2010: CHE FICATA DAY
La Ficata è stata grandiosa: è stata una giornata incredibilmente meravigliosa (e non faccio così per dire: era tutto così perfetto, il sole così caldo, la brezza così giusta, la padrona di casa così deliziosa (per non parlare di Figlia e Marito!), i partecipanti... non ve lo sto nemmeno a dire! E anche la Piccola Meraviglia si è comportata come da manuale, direi...)

Venerdì sera ero convinta che saremmo riusciti a fare un breve salto al Poggio solo nel tardo pomeriggio e il broncio proprio non riuscivo a farmelo passare. Ma a certi impegni di lavoro, purtroppo, non si può dire di no. Sabato mattina però il maritino mi ha svegliato con una bellissima sorpresa: "Sei pronta x il Poggio? Mi son fatto sostituire..." :-0))

E così il CircoloVizioso al gran completo si è avviato di corsa verso la méta. E nonostante polepole, per non smentire le sue doti di gran dimenticona, sbadata all'infinito, abbia dimenticato un bel po' di cose a casa, siamo giunti al Poggio Salviesco quasi in orario (eh già, che le code a Firenze Certosa, erano imprevedibili, vero???)


Il nostro primo GRAZIE va alla dolcissima Salvia, la cui accoglienza è stata deliziosa, all'energica Salvia, che ha regalato a tutti noi un cantuccio nel profondo del cuore dove conservare il ricordo di un affetto inaspettato e sempre più forte, alla fortissima Salvia, che si è conquistata il cuore di tutti, con la sua capacità di essere ovunque e comunque, e di saper gestire ogni situazione da perfetta padrona di casa!




Devo ammettere che sul Poggio Salviesco si è subito creata quell'atmosfera di golosa complicità che mi aspettavo: la tavola era piena, zeppa di ogni bendiddio, proveniente da manine preziose che hanno impastato, infornato, decorato, confezionato fino a notte fonda. Dal salato al dolce, non mancava proprio niente e molto probabilmente non siamo nemmeno riusciti ad assaggiar tutto (ma la provvidenziale Salvia ha rimpinzato anche i nostri cestini del ritorno! e così abbiamo prolungato col dolce ed il salato il ricordo della splendida giornata trascorsa...)


 

Soprattutto e innanzitutto, però, c'erano loro, le Persone: con le loro chiacchiere, con le risate, coi silenzi, con gli sguardi, con le battute, con la voglia di stare insieme e conoscersi meglio.
Il CircoloVizioso ha finalmente conosciuto da vicino, in carne e ossa, il mondo per niente virtuale delle blogger: donne incredibili, con una simpatia, una dolcezza, una disponibilità, una voglia di vivere, di ridere e di godersi la vita che tempo fa non mi sarei davvero aspettata dal mondo del web!
E' stato bellissimo guardarsi in viso e indovinarsi, provare a dare ad ogni volto il nome di un blog, conoscere persone che da tutta Italia son partite per questa bellissima avventura da vivere tutti insieme, è stato infine davvero incredibile sentir uscire queste parole dalla bocca del maritino, quando ormai eravamo sulla via del ritorno, con la PM che se la ronfava di brutto: "Ma che giornata meravigliosa abbiamo passato!" (yu-uuuuuh! maritino?! sei quello vero o ti hanno sostituito???)


E così, tra risate, presentazioni, foto, scambi di regali, assaggi di golosi muffin salati, ottime pappe al pomodoro, lussuriosi dolci al cioccolato (che il maritino ha detto che se non provo, almeno, a farglieli uguali...! Caaaaaad! Help me!), invitanti torte d'arte pasticcera (ma che piacere, Pamirilla!) e rossissimi bicchieri di vino (ma quel Sangue di Giuda chi l'aveva portato???) è trascorsa una meravigliosa giornata.
E c'è stato modo [in ordine assolutamente sparso, badate bene] di conoscere finalmente il viso della cara Beta, con cui abbiamo confabulato di prossime idee, di ciarlare con Sonia e con Sara (i cui blog avevo visto un po' di passaggio, persa in quest'infinito web), di ringraziare la Zucchina per il catering, di ammirare la Queen all'opera con la macchina fotografica (per poi andare a sbalordirsi nel suo blog!), di accorgersi che qualcuna me la sono proprio persa (Annarita, che d'ora in poi però terrò d'occhio...!)
... ed Angie...
... e la Ni'??? dove la mettiamo, la Ni'???


Troppo presto è però giunta l'ora di andarsene: conoscendo i limiti della PM, ci avrei scommesso che appena toccava il seggiolino della macchina, crollava come una pera. E così è stato... (per la Salvia: appena usciti dal cancello, ci credi?)




EPILOGO:
Nel chiasso festoso, tra le ciacole e l'entusiasmo della giornata, qualcuno intanto, sotto sotto, tramava per portarsi via tuuuuuuuuuuuutti i fichi cresciuti sul Poggio. 
Ma polepole - col vizio della gola che si ritrova - non poteva dimenticarsi della dolce promessa della Dani, dell'allettante invito a raccogliere quei dolci scrigni mielosi! così, con la PM e la dolcissima bimba che l'aveva presa sotto la sua ala e la seguiva ognidove (ma quanto era dolce, 'sta piccola mammina???), con il maritino a controllare, ci siamo dati da fare, con le scarpe adatte (ma mica tutti, eh?!) ai piedi, su e giù per i poggi, con cesti, cestini e cassette.
E il raccolto è stato anche abbondante... ma ancora non la conoscete polepole, voi!? Il frutto di tanto lavoro, alla partenza del CircoloVizioso, è rimasto lì, apparentemente abbandonato vicino al portone della stanza di lavoro della Dani (hi hi, è stata tutta una scusa per far fare il lavoro duro a qualcun altro... Taaaaaaatttttttiiiiiii!?)


Credo che la prossima volta che qualcuno mi parlerà in modo scettico delle amicizie sul web... gli farò conoscere tutte voi, ragazze!
Grazie a tutte, alla VerdeSalvia in primo luogo, e a tutte voi per esserci state!


p.s.: c'era anche una grande assente, per la cronaca: Gio. A lei vanno anche gli auguri del CircoloVizioso e la promessa che un giorno ci incontreremo...


p.p.s.: nei prossimi post ci saranno degli speciali su regali e regalini, ricette e ricettine e quanto altro non ho voluto accennare qui, per non perdere il piacere di rigustarsi ogni momento passato insieme, poco alla volta, pole-pole.


[n.d.r.: le foto postate sono quelle realizzate dalla Queen, dalla Cad e... da chi altro? Per le mie, dovremo aspettare che riesca a scaricarle dalla macchina... e come sempre non mi smentisco, eh?!]

14 commenti:

  1. Un abbraccio un grande abbraccio che già l'emozione mi ha ripreso alla gola.... eh si, mi sa proprio che ci somigliamo un pochino noi due.... ;-D

    RispondiElimina
  2. oh cara pole..già l'ho detto da tatti e beta..invitate anche me l'anno prossimo vero? sigh sigh che bella giornata avrei tanto voluto esserci e abbracciarvi.
    intanto mi delizio con i vostri racconti.
    un bacione
    Antonella

    RispondiElimina
  3. Scusa un attimo, Pole, che prima rispondo ad Antonella: non era ad invito, era un party assolutamente open! Purtroppo non hai notato il badge su nessuno dei blog che da oltre un mese lo esponevano.

    Ed ora eccomi a te, Polina cara!
    Ehhh, è stata proprio una bella giornata, adesso posso vivere di rendita (emozionale) per un pò...
    E quei fichi non erano nel tuo destino: dapprima li ho tolti dalle grinfie di Pamrilla ed Angela che all'invito "Prendetevi dei fichi!" si son dirette tranquille tranquille a far la spesa nelle cassette di quelli già raccolti, pensando di essere alla coop! Immediatamente stoppate ed indirizzate agli alberi... :)
    Poi la Tatti ho il sospetto che te li abbia inquattati in garage per poi riesumarli alla tua partenza!
    Cmq, come ti ho detto, qui ce ne sono ancora qualche quintale, le cassette le ho conservate, e c'è anche un contenitore di dubbia maternità!
    Torna, Pole, stà casa 'scpett'attè!

    RispondiElimina
  4. TESORAAAAAAAAAAAAAA...

    "Echelallà"! ;o)

    Ma che bella l'emozione che hai trasmesso!

    La giornata è stata bellissima, voi insuperabili...per non parlare della piccola meraviglia!!!

    Insomma...tutto, tutto...favoloso!!!

    Un bacio grande dolcissima pole!

    Ciau"s"...un baciotto anche a PM! ;o)

    Kisses. NI

    RispondiElimina
  5. Eccomi, eccomi......che bella descrizione, che belle emozioni !!
    La Dany poi è una deliziosa padrona di casa !! Voi superbe, formate un bel gruppo, io vi ho osservate dalla mia postazione, ed è stato bello vedere la vostra amicizia, il vostro feeling.
    Baciotti e a presto
    Angela

    RispondiElimina
  6. ciao bene ho capito vi siete veramente divertite mi fa piacere un preludio di qualcosa migliore che non mancherò in anticipo mi presenterò stateve certe Gio

    RispondiElimina
  7. Va be'! Per stavolta non mi offendo per non essere stata nominata tra le assenti, infondo manco da un po' dal grande circolo, ma credimi ora più che mai avrei bisogno di mamme veramente amiche!! Baci

    RispondiElimina
  8. Giuro che non ho nascosto i tuoi fichi prima della tua partenza!...
    E' stato davvero bellissimo poterti PARLARE guardandoti negli occhi, e che tenerezza mi hai fatto, quando parlando di asili e liste d'attesa ti sei bloccata e mi hai detto "come mi fa strano parlare con te di queste cose..." quasi io fossi sempre stata per te un'entità non ben definita....A conferma di questa mia affermazione, sappi che da domenica i tuoi messaggi, e i tuoi commenti sono decisamente più "sciolti"....te ne sei resa conto???

    Già ti volevo bene "prima", ora un po' di più.

    Bacia per me la PGM e bacia anche te stessa, sempre per me...^_^

    Tatti

    RispondiElimina
  9. Ciao, non ci conoscevamo prima ma sono molto felice di avervi incontrati (la tua PM è splendida!!)
    D'ora in poi ti seguirò con tantissssimo piacere! A presto, Queen :-)

    RispondiElimina
  10. Eccomiii!!! Ci sono, ci sono... Pnt! Pufff! Che corse in questi giorni... Ma io sono ancora gasata dalla bellissima giornata passata in vostra compagnia! E' stato un piacere, anzi di più, è stato fantastico conoscervi tutte! La tua bimba è un AMORRRREEEEE... Pensavo che così bella, brava e buona ci potesse essere solo la mia "patatina" che ormai va per i 17 anni... Ma la tua piccolina me l'ha ricordata tantissimo: da mangiare!!!
    Ti abbraccio cara Polepole, spero tanto in altre future occasioni per poterci riunire tutte ancora.
    Elena.

    RispondiElimina
  11. Emmm... Volevo precisare che SICURAMENTE la Tatti ha nascosto i fichi! Voleva avere solo lei la possibilità di farsi la marmellata... Ma noi c'intrufoleremo nottetempo a casa sua e gliela porteremo via tutta!!! AHAHAHAH....

    RispondiElimina
  12. PER ZUCCHINA: si, ma datevi una mossa, che son stufa di passare le notti in bianco dritta in piedi dietro la porta col mattarello in mano!E nel frattempo la marmellata cala eh?!...EEEEh, se cala! A casa Tatti si viaggia a mezzo vasetto al giorno.....;-))))))

    RispondiElimina
  13. Ohhhh sono giorni che cerco di commentare e mi da sempre qualche problema!!!
    Bellissimo post anche questo e piacere di averti conosciuto, anche se non abbiamo parlato molto (visto che, come ho già detto altrove, o avevo la bocca piena oppure ridevo come una matta...)
    Ti conoscerò un pò meglio seguendo il tuo blog :)
    A presto!

    RispondiElimina
  14. Che fare... rispondere una per una a tutte quante?
    No, preferisco dire questo, e dirlo A GRANDI LETTERE:

    PRESENTI E NON PRESENTI, RINGRAZIO TUTTE VOI CHE MI AVETE DATO LA SPLENDIDA OCCASIONE DI CONOSCERE UN PEZZETTINO NUOVO DI ME... VE NE SARO' PER SEMPRE GRATA!

    polepolecommossa

    RispondiElimina

Grazie per aver lasciato un commento alle mie parole!
In questo modo nell'archivio dei vizi rimarrai anche tu, con le tue parole, col tuo pensiero, con la tua mente... e magari così verrò a trovarti anche io e chissà che non ne nasca una nuova amicizia...!!!
polepole

Seduti al bar del CircoloVizioso

Seduti al bar del CircoloVizioso
Ovvero: avete tempo per una birra? Il nostro bar è nato per conservare e ricordare i tanti "posticini del cuore" che ci hanno lasciato un'emozione. Per chi ha bisogno di trovare il suo, di posticino del cuore. Per evadere 10 minuti dalla routine quotidiana, per conoscere posti che magari non avete mai visto, per fermarsi a meditare su un'immagine, per bersi una birretta ghiacciata in compagnia degli amici... Tornate quando volete, il bar è sempre aperto!

argomenti viziosi

#10minutiPerMe #miregalolentezza #OperazioneUnPassoAllaVolta 5 stelle della P.M. A caccia di felicità con album scrap A piccoli passi accidia Afrodita alla fermata del tempo che non ho amici ancora amici antidolorificomagnifico appunti di vita vissuta architetti e architetture armadi baby babyy benvenuti a tutti blog candy e give-away buone feste Caccia al tesoro caro diario cartoline Casa Cena dell'Allegra Compagnia chi l'avrebbe mai detto? cioccolata dappertutto coccole con le mani in pasta con poche parole costruire di felicità Di Semplicità Virtù Eco-sostenibile entusiasmo Fata Bislacca FataSognante e Gri-Gri Flat Stanley fotografia giochiamo? gola grazie Happy Week Art Journal HappyWeekJournal2013 i supernonni i talenti Il gioco dei vizi il marconista Il Nostro Personale Giorno del Ringraziamento il vizio di leggere il vizio di riflettere il vizio di scrivere ilcircolovizioso ingenua insegnamenti Io me stessa e me iomivizio ItaliaNostra la grande transumanza dei segnalibri La mia agenda la supernonna la vittima lavoro LeggiAmo 2013 LeggiAmo 2014 LeggiAmo 2015 Liberiamo una ricetta 2013 Liberiamo una ricetta 2014 Lista delle Cose da Fare 2015 Lussuria mare MenoStressPiùFarfalle mi vizio con... Natalia Cattelani natura nodi che vengono al pettine non ci posso credere nonna Iolanda nuove amicizie Nutella Oggi vorrei proprio essere qui oroscopo ozio parliamone parole famose PECC pensieri e parole personaggi PestiPossibili Piccola Meraviglia piccolo Che piccolo-spazio-pubblicità PIF Pippi Calzelunghe Plastic Guerrilla poesia polepole al lavoro POLUCHINA posticini del cuore premi Project 10 books raccolte Ri-Vivere Ricette per la Cena ricette rubate rivelazioni S.A.L. scatole di latta scusa sogni e bisogni storia e storie di culture diverse strani vizi Summer Manifesto 2015 superbia swap tanti auguri a te Tatti Turisti a casa propria Una Casa a Modo Mio vecchi tempi VisteRiviste vizi Voglia di Creare voglia di viaggiare voglia di... writing tuesday ZEBUK zen zibaldone

...chi ha vizi come me...

Il Vizio di Leggere

Il Vizio di Leggere
Per non perdere il vizio, nonostante le mille cose da fare, per trovare il tempo da dedicare ad una buona lettura, per scoprire nuove emozioni e sensazioni, di quelle che solo un buon libro è capace di regalare a chi lo apre con passione e curiosità.

Il vizio di riflettere

Il vizio di riflettere
... il mio modo di Guardare e non solo Vedere ciò che ci circonda...