mercoledì 1 settembre 2010

L'inizio del nuovo anno: bilancio e buoni propositi


*[fonte dell'immagine:http://littleball82.spaces.live.com]

Come sempre al CircoloVizioso il nuovo anno inizia a settembre.
L'anno scorso di questi tempi scoprivo di essere una donna felice, una mamma felice, una persona felice.
E scoprivo anche (o meglio, lo ricordavo) che, per dirla come lo direbbe la mia amica Barbara:

La felicità è una condizione dell'anima: non farla dipendere dagli eventi esterni


Il bilancio dell'anno appena passato è positivissimo (ma questo lo dico solo perché sono in fase iper-ottimista, in realtà ci sono molte cose che non sono andate a buon fine...): le vacanze trascorse hanno portato all'attivo tanti nuovi progetti, tanti chiarimenti e la definizione di alcune questioni ancora insolute.
Ho preso decisioni che era l'ora di prendere, fatto passi da gigante in certi campi dove mi ero impuntata di migliorare, sbagliato e capito dov'era l'errore, imparato quali sono i miei limiti.

Insomma, per non farla 'lunga e palloccorosa', come si direbbe dalle mie parti, sono stata brava e ho raggiunto buona parte degli obiettivi. Più che altro, però, ho messo in pratica il consiglio di Barbara e questa bellissima frase, che sta scritta sul monitor di fronte a me, sulla mia agenda, sul segnalibro che mi porto dietro, sul mio profilo nel forum, mi è servita tantissimo per andare avanti e superare i momenti difficili.

Intanto la nostra vita è andata avanti, la PM è cresciuta e anche lei ha fatto dei grandi progressi: pannolino via e puppa pure, il tutto - piccola mia, come sei stata forte! - nell'arco di un mesetto e qualcosa, con l'aiuto di mamma e papà a casa per le vacanze.

Stringata e, a differenza del mio solito, con poche parole da aggiungere, ora metto giù nero su bianco quello che vorrei raggiungere in questo nuovo anno: 
  • CONCLUDERE le cose iniziate, quelle che più mi stanno a cuore, quelle per cui ho lavorato tanto e ho faticato ancor di più.
  • DIRE NO quando mi rendo conto di non potercela fare. 
  • MANTENERE le promesse che faccio a me stessa.
Forte e chiaro. Punto.
E di qui si comincia. Buon nuovo anno a tutti quanti.

14 commenti:

  1. che bel post. mi hai inondato di felicità e di ottimismo. la frase è bellissima...devo ricordarla anch'io.

    RispondiElimina
  2. Stringata stringata (per i tuoi canoni intendo ;-P ) ma assolutamente convincente .... ce la farai ancora una volta! Perciò, ottimo anno a te, a voi mia cara ... con tutto il cuore!!!!

    RispondiElimina
  3. Beh, che dirti gioia..
    Buon lavoro per l'anno "nuovo"!

    RispondiElimina
  4. E allora sono tornata e sono felice di lasciare il mio primo commento da te!! In realtà sono tornta a lavorare da lunedì, ma dopo sei mesi ne avevo di cose da fare! Mi congratulo per la PM, bravissima! Anche la mia bimba ha tolto il pannolino (ma lei ha tre anni),ma il ciuccio non si tocca, lei lo definisce "ciuccio consolatore" e io non la voglio forzare, negli ultimi mesi ha dovuto sopportare tanti cambiamenti: casa, sorella, nuovi amici. Che dire ancora? In realtà un'infinità di cose, ma soprattutto BUON ANNO NUOVO, MI SEI MANCATA

    RispondiElimina
  5. Molto bene Polepollucciuccina....continua così che vai forte. Come cantava un certo Bobby "ai miei tempi".....don't worry, be happy.
    Che la PM sia una bimba GANZA già te lo dissi un anno fa...^_^

    Ti stritolo baciandoti
    Tatti

    RispondiElimina
  6. ma che siringata di positività...mi aggrego..condivito, ti abbraccio
    k

    RispondiElimina
  7. ...condivido...ma anche con -di- vito interpretato a singoli pezzi nn stava poi così male:()))))))))

    RispondiElimina
  8. Pannolo & puppa via, che salto!!!
    Continua a thinkare pink così, ne abbiamo bisogno tutti di leggere un pò in rosa!
    Auguri per i tuoi propositi,
    DaniVS

    RispondiElimina
  9. @ simplymamma: felice di aver servito, cara! ;-)) Personalmente tappezzerei tutti i muri della mia città, con questa frase...

    @ Beta: grazie! Peccato che tra il 'convincente' e il 'realizzato' ci sia un bell'abisso... ;-))

    @ quasimamma: anche a te, ciccia... che tu c'hai un lavoro moooooolto più impegnativo del mio alle mani, vero??? baci!

    @ mammadicorsa: uuuuuuuuh! Tutti i commenti li ho lasciati da te, qui ti dico solo BENTORNATA! E un abbraccio grandegrandegrande...

    @ Tatti: Ah beh, BE HAPPY lo voglio definire il mio secondo nome, d'ora in poi... Tatti& Bobby docet! ;-))
    E sulla PM, quanto sia ganza lo scoprirai quando finalmente la conoscerai dal vivo ;-))

    @ katia: con di vito anche io!!! ^_^

    @ VerdeSalvia delle colline di Firenze: ... ecchettelodicoaffare???

    Baci a tutte quante, in questo post sono stata molto seria, quasi inc@@, direi... perdonatemi, era un momento un po' particolare, quello in cui l'ho scritto!
    Spero solo che la testardaggine e la fermezza con cui l'ho scritto rimangano e persistano per tutto il 2010/2011!
    Ancora buon anno, care mie...

    RispondiElimina
  10. in bocca al lupo per tutti questi bei progetti e propositi allora....vai che siete forti!

    RispondiElimina
  11. davvero bello questo blog..complimenti!
    per casosei toscana? xkè anche dalle mie parti si dice "palloccolosa"

    RispondiElimina
  12. Ogni autunno si porta dietro una nuova "Opera Prima" e ci sentiamo eccitati all'idea di portarla fino in fondo...in bocca al lupo per i tuoi propositi, Polepole! Io devo ancora fare una luuuuuuunga lista dei miei.... :D

    RispondiElimina
  13. @ aspi: smack, ciccia!
    @ Elisina: benvenuta al CircoloVizioso, Elisa! Passo a trovarti, vah, così ti racconto...
    @ Gabri: la domanda è: riusciranno i nostri eroi a raggiungerli, questi obiettivi???

    In bocca al lupo a tutti! ;-))

    RispondiElimina
  14. io sono della prov di pistoia...

    RispondiElimina

Grazie per aver lasciato un commento alle mie parole!
In questo modo nell'archivio dei vizi rimarrai anche tu, con le tue parole, col tuo pensiero, con la tua mente... e magari così verrò a trovarti anche io e chissà che non ne nasca una nuova amicizia...!!!
polepole

Seduti al bar del CircoloVizioso

Seduti al bar del CircoloVizioso
Ovvero: avete tempo per una birra? Il nostro bar è nato per conservare e ricordare i tanti "posticini del cuore" che ci hanno lasciato un'emozione. Per chi ha bisogno di trovare il suo, di posticino del cuore. Per evadere 10 minuti dalla routine quotidiana, per conoscere posti che magari non avete mai visto, per fermarsi a meditare su un'immagine, per bersi una birretta ghiacciata in compagnia degli amici... Tornate quando volete, il bar è sempre aperto!

argomenti viziosi

#10minutiPerMe #miregalolentezza #OperazioneUnPassoAllaVolta 5 stelle della P.M. A caccia di felicità con album scrap A piccoli passi accidia Afrodita alla fermata del tempo che non ho amici ancora amici antidolorificomagnifico appunti di vita vissuta architetti e architetture armadi baby babyy benvenuti a tutti blog candy e give-away buone feste Caccia al tesoro caro diario cartoline Casa Cena dell'Allegra Compagnia chi l'avrebbe mai detto? cioccolata dappertutto coccole con le mani in pasta con poche parole costruire di felicità Di Semplicità Virtù Eco-sostenibile entusiasmo Fata Bislacca FataSognante e Gri-Gri Flat Stanley fotografia giochiamo? gola grazie Happy Week Art Journal HappyWeekJournal2013 i supernonni i talenti Il gioco dei vizi il marconista Il Nostro Personale Giorno del Ringraziamento il vizio di leggere il vizio di riflettere il vizio di scrivere ilcircolovizioso ingenua insegnamenti Io me stessa e me iomivizio ItaliaNostra la grande transumanza dei segnalibri La mia agenda la supernonna la vittima lavoro LeggiAmo 2013 LeggiAmo 2014 LeggiAmo 2015 Liberiamo una ricetta 2013 Liberiamo una ricetta 2014 Lista delle Cose da Fare 2015 Lussuria mare MenoStressPiùFarfalle mi vizio con... Natalia Cattelani natura nodi che vengono al pettine non ci posso credere nonna Iolanda nuove amicizie Nutella Oggi vorrei proprio essere qui oroscopo ozio parliamone parole famose PECC pensieri e parole personaggi PestiPossibili Piccola Meraviglia piccolo Che piccolo-spazio-pubblicità PIF Pippi Calzelunghe Plastic Guerrilla poesia polepole al lavoro POLUCHINA posticini del cuore premi Project 10 books raccolte Ri-Vivere Ricette per la Cena ricette rubate rivelazioni S.A.L. scatole di latta scusa sogni e bisogni storia e storie di culture diverse strani vizi Summer Manifesto 2015 superbia swap tanti auguri a te Tatti Turisti a casa propria Una Casa a Modo Mio vecchi tempi VisteRiviste vizi Voglia di Creare voglia di viaggiare voglia di... writing tuesday ZEBUK zen zibaldone

...chi ha vizi come me...

Il Vizio di Leggere

Il Vizio di Leggere
Per non perdere il vizio, nonostante le mille cose da fare, per trovare il tempo da dedicare ad una buona lettura, per scoprire nuove emozioni e sensazioni, di quelle che solo un buon libro è capace di regalare a chi lo apre con passione e curiosità.

Il vizio di riflettere

Il vizio di riflettere
... il mio modo di Guardare e non solo Vedere ciò che ci circonda...