lunedì 7 gennaio 2013

PROJECT 10 BOOKS - I 10 libri del CircoloVizioso



Divieto di Accumulo, per questo nuovo anno!
Il 2013 inizia anche così, all'insegna del risparmio: bando agli sprechi, bando agli accumuli, bando a tutto quello che ci fa perdere tempo, soldi, energia (e ne vedremo davvero delle belle, di qui in poi, sì!)

L'iniziativa de La Locanda dei Libri è stata proprio entusiasmante e ammetto che sia stata questa idea (insieme a qualche proposta libresca di cui parleremo su Zebuk) a darmi il la per iniziare una nuova sfida con me stessa: ridurre gli accumuli. Di libri, di oggetti, di cosechemipossonoservireprimaopoi... lo sapete, no, come vanno queste cose? Di maniache dell'accumulo (soprattutto di libri) come me ce ne sono poche, mio marito può raccontarvelo molto bene!
E come cominciare nella maniera migliore se non con la mia attività preferita? Leggere. E' da qui, allora che cominciamo a ripulire...
Non comprerò più libri da lasciare alla polvere finché non avrò letto quelli accumulati. Iniziamo con questi primi 10 e alla fine mi meriterò un premio: un nuovo libro, di carta e inchiostro!

I miei 10 libri
  1. Isabel Allende - La somma dei giorni
  2. Isabel Allende - L'isola sotto il mare
  3. Edwidge Danticat - Fratello, sto morendo
  4. Camilla Lackberg - La principessa di ghiaccio      FINITO
  5. Ian McEwan Espiazione
  6. Rosangela Percoco - Nato da un aquilone bianco
  7. Andrea Vitali - Parola di cadavere
  8. Anna Borghini - Donna Anna      FINITO
  9. Eoin Colfer - E un'altra cosa...
  10. Andrea De Carlo Durante         FINITO

Tutti quanti fanno anche parte dell'altra sfida di quest'anno: LeggiAmo 2013, che potete leggere qui.
Con i tempi di polepole, arriveranno le recensioni dei libri, qui e su Zebuk. Ne parleremo insieme e impareremo a ripulire gli spazi, anche quelli della mente, sì!


9 commenti:

  1. Ho letto "Durante" in prima superiore per un progetto scolastico... a nessuno dei miei compagni è piaciuto ma a me sì, e molto!
    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Chiara, Durante sarà il prossimo che leggerò! Vedremo da che parte starò, dopo... ;)

      Elimina
  2. Non ho letto neanche uno dei titoli da te elencati... :-/ In compenso ho una pila di libri nuovi e splendenti sulla mensola in camera, che ogni sera mi guardano e mi chiedono, con le loro copertine affascinanti e i loro titoli promettenti:"Allora?? Quando ti decidi a finire i TRE-dico TRE- romanzi che hai sul comodino e inizi uno di noi?!?" gosh.........

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti-to-li! Ti-to-li! Ti-to-li!
      Gabri, lo sai quanto son curiosa, io... :D

      Elimina
  3. Io non ho libri che accumulo e non leggo, compro pochi libri per mancanza di spazio e di soldi, leggo un libro alla settimana...Ma uso tanto la biblioteca mi sembra un buon sistema per risparmiare e leggere quanto voglio. Buon anno collega.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io ora faccio così, Angela. Questi sono libri accumulati durante la fase ossessivo-compulsiva, che avevo messo da parte ma non avevo mai letto.
      Ho rivalutato le biblioteche da quando ho scoperto di essere tra i pochi fortunati ad averne alcune molto ma molto attive. E il merito è tutto delle persone che le gestiscono, come sempre, con fondi pressoché inesistenti...

      Elimina
  4. Aggiornato il post.
    Si comincia con Durante!

    RispondiElimina
  5. attendo di leggere le tue impressioni su Espiazione e L'isola sotto il mare ;-)

    RispondiElimina
  6. io ho un accumulo che occupa poco spazio: alcuni libri nel kindle, con cui ho una specie di amore odio, amore perché può contenere dentro di sè un numero pressocché infinito di testi, odio perché non posso vederli/toccarli fisicamente, e a volte mi dimentico pure che libri ho ancora da leggere...
    In compenso sul comodino, quelli veri ci restano poco.
    visto che sei curiosa ti faccio due elenchi dei da leggere cartacei e kindleacei:
    Comodino:
    Angelo Mojetta - Il pianeta azzurro
    Pablo Tusset - Nel nome del porco in lettura
    Richard Dawkins - Il più grande spettacolo della terra in lettura
    Serena Dandini - Dai diamanti non nasce nulla da rileggere

    Kindle:
    Daniel Pennac - Storia di un corpo
    Philip Roth - Indignazione ennesimo tentativo (gli altri sono falliti) di farmi piacere Roth
    Marco Presta - Un calcio in bocca fa miracoli
    J.G. Ballard - Deserto d'acqua
    Maurizio de Giovanni - Per mano mia
    Matthew Dicks - L'amico immaginario
    Gianni Simoni - Un mattino d'ottobre
    Irene Némirovsky - Suite francese
    Luca Bottazzi - E mi son detto... ma anche no lui era alla Ficata 2012, te lo ricordi?
    Antonio Tabucchi - Si sta facendo sempre più tardi
    Geogers Perec - La Vita, istruzioni per l'uso
    Pino Cacucci - Tijuanaland

    fiuuu... quanti eh? sono convinta che se fossero cartacei sarebbero di meno, perché vedendoli lì in attesa, ne avrei già "fatto fuori" un bel numero...
    baciii

    RispondiElimina

Grazie per aver lasciato un commento alle mie parole!
In questo modo nell'archivio dei vizi rimarrai anche tu, con le tue parole, col tuo pensiero, con la tua mente... e magari così verrò a trovarti anch'io e chissà che non ne nasca una nuova amicizia...!!!
polepole

argomenti viziosi

5 stelle della P.M. A caccia di felicità con album scrap A piccoli passi accidia Afrodita alla fermata del tempo che non ho amici ancora amici antidolorificomagnifico appunti di vita vissuta architetti e architetture armadi baby babyy benvenuti a tutti blog candy e give-away buone feste Caccia al tesoro caro diario cartoline Casa Cena dell'Allegra Compagnia chi l'avrebbe mai detto? cioccolata dappertutto coccole con le mani in pasta con poche parole costruire di felicità Eco-sostenibile entusiasmo Fata Bislacca FataSognante e Gri-Gri Flat Stanley fotografia giochiamo? gola grazie Happy Week Art Journal HappyWeekJournal2013 i supernonni i talenti Il gioco dei vizi il marconista Il Nostro Personale Giorno del Ringraziamento il vizio di leggere il vizio di riflettere il vizio di scrivere ilcircolovizioso ingenua insegnamenti Io me stessa e me iomivizio ItaliaNostra la grande transumanza dei segnalibri La mia agenda 2014 la supernonna la vittima lavoro LeggiAmo 2013 LeggiAmo 2014 Liberiamo una ricetta 2013 Liberiamo una ricetta 2014 Lussuria mare MenoStressPiùFarfalle mi vizio con... Natalia Cattelani natura nodi che vengono al pettine non ci posso credere nonna Iolanda nuove amicizie Nutella Oggi vorrei proprio essere qui oroscopo ozio parliamone PECC pensieri e parole personaggi Piccola Meraviglia piccolo Che piccolo-spazio-pubblicità PIF Pippi Calzelunghe poesia polepole al lavoro POLUCHINA posticini del cuore premi Project 10 books raccolte Ri-Vivere Ricette per la Cena ricette rubate rivelazioni S.A.L. scatole di latta scusa sogni e bisogni storia e storie di culture diverse strani vizi superbia swap tanti auguri a te Tatti Turisti a casa propria vecchi tempi vizi Voglia di Creare voglia di viaggiare voglia di... writing tuesday ZEBUK zen zibaldone

...chi ha vizi come me...